you reporter

Rugby Top 12

“E’ stato difficile fare la formazione”

Quasi deciso il XV della finale. Casellato: “Vogliamo affrontarla come fosse un partita normale”. Manuel Bottino dirigerà la partita decisiva di Coppa Italia tra Femi Cz e Petrarca.

“E’ stato difficile fare la formazione”

Giornata di riposo oggi per la Rugby Rovigo, che ha saltato l’allenamento per riprendere domani più in forma che mai in attesa del grande match di sabato, che vedrà il derby d'Italia in scena al Battaglini. I rossoblù, infatti, si contenderanno la Coppa Italia in finale contro il Petrarca Padova.

La tensione cresce in città e anche negli spogliatoi, anche se coach Umberto Casellato invita tutti alla calma. “Ci siamo allenati molto bene e con molta serenità - spiega l'allenatore - sappiamo dell’importanza della partita, ma vogliamo affrontarla come fosse un partita normale, una tappa del nostro cammino. Che il Rovigo non ha mai vinto una coppa Italia, che giochiamo con il Padova in finale è solo un qualcosa in più: il nostro obiettivo deve essere tecnico, giocare una partita per vincere cercando di mettere in pratica quello che abbiamo pianificato in settimana”.

E' quasi decisa anche la formazione che scenderà in campo sabato: “É stato per noi dello staff molto difficile fare la formazione, il livello di tutti noi è molto alto e la competizione in allenamento - spiega il coach rossoblù - soprattutto in queste due ultime settimane è stato incredibile”.

E Casellato analizza l'avversario: “Sappiamo della forza del Petrarca. Nella sua rosa ha 4-5 giocatori che si allenano abitualmente con la Benetton, ha degli stranieri di altissima qualità e siamo consapevoli che sono venuti a Rovigo a fare la finale per scaricarci la pressione. Questo mi fa sorridere: è solo una partita di rugby, che fa piacere vincere, certamente, ma le cose serie sono altre. Giovedì faremo solo la seduta di mattina, poi venerdì solo mattina. Abbiamo ridotto tutti i carichi di lavoro perché avremo 4 settimane molto intense che ci aspettano”.

Intanto, è stato designato Manuel Bottino per dirigere la finale di Coppa Italia allo stadio “Mario Battaglini” di Rovigo. Per il derby d’Italia, in diretta sulla pagina Facebook della Fir (www.facebook.com/federugby) il direttore di gara romano potrà contare sulla collaborazione degli assistenti Gianluca Gnecchi di Brescia e Vincenzo Schipani di Benevento e sul ferrarese Filippo Bertelli in qualità di quarto uomo.

Bottino, trent’anni, ha diretto nella passata stagione la finale del campionato Italiano di Serie A, vanta esperienze nel Pro D2 francese e nel Sei Nazioni Under 18 e nelle International Series Under 18 disputatesi in Sudafrica nell’estate 2019.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl