you reporter

CASTELGUGLIELMO

Amazon ha riaperto le candidature: cerca 1300 lavoratori. Inaugurazione a maggio

Il sindaco Passerini: “Inaugurazione a metà maggio. Presto colloqui e assunzioni”. Il colosso ha riaperto le candidature nella sede polesana per circa 800 dipendenti stabili e 500 stagionali.

Amazon a “caccia” di lavoratori

“Se c'è un’azienda che è stata praticamente costruita per rifornire gli americani rintanati in casa, è Amazon”.

Questa la frase uscita nei giorni scorsi sul sito americano “Quartz” che ha dedicato una lunga analisi al colosso dell’e-commerce, il cui titolo azionario finora ha mostrato di reggere bene all’ondata di panico e di vendite anche a Wall Street. Se negli Stati Uniti Amazon ha dimostrato di essere tra le aziende che sono riuscite a vincere sul Coronavirus, di riflesso anche in Polesine le cose sembra che stiano andando per il verso giusto, tanto che il colosso mondiale ha riaperto le candidature per le assunzioni al magazzino logistico di Castelgugliemo.

“L’inaugurazione avrebbe dovuto svolgersi lo scorso 6 aprile, ma se tutto va per il verso giusto contiamo di farla verso la metà di maggio - afferma non senza nascondere un pizzico di orgoglio il sindaco di Castelguglielmo Maurizio Passerini - Presto ci saranno altri colloqui e poi passeranno alle assunzioni”. I lavori nella grande struttura che si affaccia sulla Transpolesana sono terminati e, a parte qualche piccola rifinitura e qualche lavoretto secondario, l’azienda è praticamente pronta per iniziare l’attività. “Internamente so che dovrebbe mancare solamente una parte della robotizzazione, ma il materiale doveva arrivare da Milano quindi al momento hanno dovuto fermarsi - spiega ancora il sindaco - ma appena sarà possibile sono sicuro che risolveranno in fretta”.

Anche per quanto riguarda le opere di urbanizzazione, i lavori sono pressoché terminati, fatto salvo alcune opere delle quali si stanno aspettando le autorizzazioni. “Per quanto riguarda l’entrata principale verso San Bellino verrà realizzata una rotatoria per agevolare il traffico proveniente dalla Transpolesana e per evitare ingorghi o problemi alla viabilità - continua ancora il primo cittadino - Stiamo anche aspettando l’autorizzazione per una pista ciclabile e pedonale che collegherà San Bellino con Castegluglielmo, per dare la possibilità ai lavoratori di muoversi agevolmente anche a piedi o in bicicletta in una strada sicura, asfaltata e illuminata. Saranno anche riasfaltate le strade nella parte verso il secondo ingresso”.

Si, perché, anche se lo conoscono in pochi, arrivando da Verona, qualche chilometri prima della struttura, esiste un secondo ingresso che attraversa la zona industriale di Castelguglielmo composta da circa un milione di metri quadri di terreno disponibile, con una strada di circa 4 chilometri che permetterà ai lavoratori di accedere senza trovarsi nel traffico dovuto ai camion pronti al carico e allo scarico delle merci.

A breve, insomma, inizierà a vivere anche questo gigante in cemento che fino ad oggi abbiamo visto vuoto, animato solo dalle imprese impegnate nella costruzione.

“Amazon ha confermato che sicuramente assumerà diversi dipendenti - assicura il sindaco Passerini - saranno circa 700-800 stabili e altri 400-500 stagionali. Mi spiace solo per il fatto chi le prime assunzioni avrebbero dovuto esserci state i primi di maggio, mentre ovviamente slitteranno, si pensa, verso settembre”.

Si tratta di un numero di addetti sicuramente importante, ai quali le amministrazioni dovranno pensare di dover offrire anche i servizi necessari. “Attualmente ci stiamo occupando delle abitazioni - continua il sindaco - stiamo pensando a due progetti di lottizzazioni per la realizzazione di una ventina di abitazioni, più la realizzazione nel breve termine di altri appartamenti. Oltre a questo non ci dimenticheremo certo dell’ambiente - conclude - verranno implementate le piantumazioni e le strade alberate, in modo da creare un grande polmone verde”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl