you reporter

Loreo

La bella notizia: la Sagra del Pane si fa

Il tradizionale appuntamento, arrivato alla 19ª edizione, è confermato per il 21 giugno. Il sindaco Gasparini: “Messaggio positivo. Si svolgerà in modo più contenuto per le norme vigenti”.

La bella notizia: la Sagra del Pane si fa

La “Sagra del Pane” di Loreo quest’anno è arrivata alla 19° edizione. E il 21 giugno si festeggia in un modo particolare.

Ne danno l’annuncio il presidente della Pro loco Diego Siviero e il sindaco Moreno Gasparini, sottolineando come l’attuale situazione di emergenza Covid e il necessario distanziamento sociale non permettano di svolgere questo tradizionale evento nel suo consueto format.

La Sagra del Pane ha sempre attirato in città numerosi espositori e artigiani dell’arte panificatoria provenienti anche da fuori regione e ospiti dai vari paesi limitrofi grazie alla folcloristica rievocazione della battitura del grano e della trebbiatura, ai gustosi piatti dello stand gastronomico e alle mostre ed esposizioni di macchine agricole d’epoca.

“Siamo davvero dispiaciuti ma la situazione attuale non ci permette di vivere tradizionalmente questo evento. Questa decisione è necessaria per la sicurezza e la salvaguardia di tutti -spiega il sindaco Gasparini - E’ comunque volontà di tutta l’amministrazione, della Pro Loco e di tutte le associazioni che hanno da sempre collaborato alla riuscita di questa manifestazione, dare un messaggio positivo al nostro paese. La Sagra del Pane, quest’anno, si svolgerà in modo più contenuto, rispettando le normative vigenti, ma avrà decisamente un valore aggiunto: la capacità di adattamento e di reinventarsi in situazioni decisamente nuove unite alla voglia di continuare a tramandare le nostre tradizioni, anche laddove l’aggregazione non sia possibile, proprio per lo spirito e il piacere di farlo”.

“La Sagra del Pane è un evento a cui siamo particolarmente legati - afferma il presidente della Pro Loco Siviero - soprattutto per il suo significato simbolico: il pane, alimento sacro sulle nostre tavole, simbolo di rinascita, rappresenta la dignità e la tradizione della nostra gente, delle nostre origini contadine. In questo momento, però, la priorità è la tutela della salute di tutti, della città e di coloro che partecipano sia come espositori che come ospiti”.

Domenica 21 giugno, perciò, la Sagra del Pane di Loreo prevederà la celebrazione della solenne messa con la benedizione del pane alle 9.30 dal Parroco Don Angelo non all’interno del duomo Santa Maria Assunta bensì all’esterno in Piazza Longhena.

“Stringiamo i denti, pazientiamo ancora, seguiamo le regole del distanziamento sociale e ci auguriamo di riuscire a festeggiare con voi al più presto”, sono le parole con cui saluta Diego Siviero.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl