you reporter

Canaro

Salta la sagra dei Bigul al torc

Al via l’animazione per i bimbi, si pensa al cinema all’aperto

Salta la sagra dei Bigul al torc

Il sindaco Nicola Garbellini

Anche Canaro riparte alla grande dopo la fine del lockdown a causa dell’emergenza sanitaria. “La ripresa non è semplice - spiega il primo cittadino Nicola Garbellini - ma ce la stiamo mettendo tutta. Sono ripartite anche le nostre attività commerciali”.

Non solo: un segnale importante di ritorno alla normalità in paese è l’avvio dell’animazione estiva per i bambini di Canaro. Il campo estivo ha preso il via lunedì scorso e accompagnerà giovani e famiglie fino ad agosto.

Non è stato facile organizzarlo, anche perchè le nuove norme per evitare contagi da Covid 19 impongono limitazioni e restrizioni notevoli.

“Stiamo lavorando per poter mettere in campo manifestazioni ed iniziative estive - continua Nicola Garbellini - sempre nel rispetto dell’attuale normativa. Tra queste, per esempio pensiamo al cinema all’aperto e ad altre occasioni di intrattenimento sociale. Stiamo invece valutando il da farsi per le fiere e le sagre”.

Infatti, è già stata annullata, purtroppo, la tradizionale sagra dei “Bigul al torc”, organizzata ogni anno d’estate dalla Pro loco, e si spera di poter garantire la fiera di Santa Sofia ad ottobre. “Cerchiamo di fare le cose che si possono fare in base alla normativa anti Covid - conclude il primo cittadino di Canaro - procediamo un passo alla volta nella speranza di tornare presto alla piena normalità”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Amazon continua a cercare lavoratori
CASTELGUGLIELMO E SAN BELLINO

Amazon continua a cercare lavoratori

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl