you reporter

Ceregnano

Rotatoria, interventi da agosto

Sabato il tour archeologico all’attracco El Baracchin

Rotatoria, interventi da agosto

Ivan Dall'Ara

“La ripresa sta andando bene, siamo ottimisti e stiamo affrontando le difficoltà con serenità. Le aziende stanno tornando a regime”.

Così il sindaco di Ceregnano Ivan Dall’Ara, che guarda avanti dopo il lockdown a causa del Coronavirus. “Stiamo anche pensando ad un tema importante come quello della scuola - continua Dall’Ara - cercheremo di garantire, in collaborazione con il dirigente scolastico, l’applicazione delle linee guida”. In effetti, le misure imposte per evitare contagi da Covid 19 devono essere rispettate ad ogni livello.

Tra le prossime iniziative, c’è quella in programma sabato al parco Belvedere, sul Canalbianco nel territorio comunale di Ceregnano. E’ la terza delle tre tappe di prova di un progetto di visitazione lenta, su iniziativa della provincia, un tour archeologico alla scoperta del Canalbianco. Il programma della giornata, davvero intenso, prevede tre musei (Grandi fiumi a Rovigo, Septem Maria e archeologico nazionale ad Adria) e, infine, un tratto in bicicletta dall’attracco El Barachin di Lama Polesine (dove c’è un punto di ristoro) a Gavello, lungo la via delle barchesse per il battesimo ufficiale della Ciclovia di San Beda.

“Per quanto riguarda i lavori pubblici, stiamo completando quello che era stato annunciato nel programma elettorale - conclude il primo cittadino - si sta terminando il polo scolastico, le opere vanno avanti velocemente. E in agosto inizierà la rotatoria della Bissa, tra Pezzoli e Lama”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl