you reporter

Costa

La ripresa prosegue al meglio

I primi a fare la fiera. E' partita l'animazione, le attività riaperte

La ripresa prosegue al meglio

Il lockdown è passato e Costa è stato uno dei comuni che meglio di altri ha saputo affrontare la ripresa. Anzitutto, a livello regionale, è stato il primo a realizzare una fiera, quella tradizionale di San Giovanni Battista, che è stata organizzata da Costa Eventi, con spettacoli e giostre. Partita non appena è stato possibile, il 19 giugno, è terminata il 24 giugno. Ovviamente nel rispetto delle norme anti Covid, ovvero con i cinque accessi contingentati, presidiati dalla Protezione civile, con la misurazione della febbre e l’uso di gel e dispositivi di protezione individuale.

Per quanto riguarda le attività, hanno riaperto alla grande i tre bar e le tre pizzerie. Peraltro, il Comune ha concesso l’esenzione della Tari per le attività che avevano chiuso durante il periodo dell’emergenza; esenzione anche dalla Cosap per sei mesi per gli operatori commerciali.

Esenzione, a vantaggio delle famiglie, anche per il pagamento del trasporto scolastico dal primo gennaio al 30 giugno. Durante l’emergenza, il comune poi ha distribuito buoni alimentari a circa 50 nuclei familiari, mentre ad altre venti famiglie sono stati consegnati pacchi alimentari dalla Caritas parrocchiale. In totale sono state aiutate una settantina di famiglie.

A metà giugno, poi, è iniziata l’animazione estiva per 90 bambini circa: terminerà a fine agosto. Si tiene nel parco delle scuole elementari. Per consentirne lo svolgimento sono stati sanificati gli ambienti. La cooperativa Lilliput si occupa della gestione dell’animazione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl