you reporter

Porto Viro

Martedì in piazza, buona la quarta

Musica, canti, opere d’arte, negozi e bar aperti: in tantissimi in piazza Marconi e lungo via Roma

Martedì in piazza, buona la quarta

Buona anche la quarta serata. L’appuntamento del martedì sera d’estate a Donada è una realtà ormai consacrata. Negli anni scorsi era molto frequentato e ogni settimana venivano proposte attrazioni diverse organizzate dalla Pro loco Donada.

Quest’anno, per via del Covid 19, non ci sono attrazioni in calendario, eppure l’altra sera la cittadina ha offerto comunque delle belle sorprese. E per tutti i gusti. Infatti, in chiesa c’era il concerto intitolato “Labirinti sonori” con l’organista Filippo Turri. In chiesa i presenti si sono seduti tra i banchi distanziati. Il musicista fisicamente non si vedeva, perché suonava dal palco della chiesa, che si trova sopra la porta di ingresso principale. Sui gradini dell’altare è stato allestito un video che trasmetteva le immagini di Turri che suonava.

In piazza Marconi erano tanti i giovani: l’imponente campanile stava lì, come a guardare tutti dall’altro. Lungo via Roma le presenze non si contavano: seduti ai tavoli dei bar tanti amici, in modo particolare giovani, così come tanti giovani erano seduti sul muretto davanti alle scuole elementari.

I negozi erano aperti e una vetrina era allestita con abiti da sposi e all’interno c’era un pianoforte a coda. A suonare della bellissima musica, Federica Rossi, una grande musicista di Porto Viro, che ha catturato tutti con le musiche più belle di sempre; e ha abbagliato con il suo vestito dorato.

Al muro erano appesi i quadri dell’artista Rita Riganello, arte astratta dai colori più svariati. Alcuni impreziositi da brillantini, altri con disegni di fiori particolari. E, camminando lungo via Roma, tra un “ciao come stai” e un “ti ho pensato”, alcune persone si sono messe a cantare.

Ma non erano persone qualsiasi, bensì i coristi del coro Miscellaneous diretti da Sara Marafante. Distanziati tra di loro, hanno catturato l’attenzione nel cuore di Donada e molte persone si sono fermate e hanno cantato insieme a loro. A controllare la serata la polizia locale, capitanata da Mario Mantovan. Tutti rigorosamente hanno indossato la mascherina.

Il tempo e il clima sono stati buoni, estivi, ora si attende il prossimo martedì. Vedremo le sorprese…

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl