you reporter

Calcio Promozione

“Porto Viro merita di arrivare in alto”

L’assessore allo sport della regione Veneto allo stadio. Nel sopralluogo, Cristiano Corazzari si è complimentato con il presidente e con l’amministrazione comunale.

“Porto Viro merita di arrivare in alto”

“Porto Viro è la terza città del Polesine e merita di arrivare in alto”. Così l'assessore allo sport della regione Veneto, Cristiano Corazzari, presente, insieme al consigliere delegato allo sport di Porto Viro, Michele Capanna, per una visita e un sopralluogo allo stadio della cittadina bassopolesana. Il presidente del Calcio Porto Viro, Giuseppe Vivarelli, ha accolto le istituzioni con un enorme grazie per la vicinanza da parte loro: ha aggiunto poi che la società sta valutando le varie problematiche della struttura, ma allo stesso tempo verrà sistemato il manto erboso oltre alle porte.

“C’è una stretta collaborazione fra noi, il San Giusto e il Taglio di Donada per quanto riguarda le categorie fino agli Allievi da parte loro, mentre Juniores e prima squadra da parte nostra, ma sempre tutto del comune di Porto Viro”, ha concluso Vivarelli.

Capanna invece ha esordito ringraziando il presidente: “L’amministrazione comunale è vicina al mondo del calcio in questo momento, perciò vogliamo supportare la società di Porto Viro nella fattispecie della persona del presidente Giuseppe Vivarelli, il quale con la sua caparbietà e tenacia vuole far si che la città e i suoi tifosi possano sognare in grande”, ha aggiunto Capanna. “Desidero inoltre far sapere ai cittadini che il comune eroga annualmente alla società una cifra contributiva che si aggira attorno ai 15mila euro più il finanziamento delle spese”.

Infine, l’assessore allo sport della regione Veneto, Cristiano Corazzari, si è complimentato con il presidente della società e con l’amministrazione comunale per la vicinanza al calcio e ha aggiunto: “Confido nel raggiungimento degli obiettivi da parte di Vivarelli, Porto Viro è la terza città del Polesine e merita di arrivare in alto. Un’attenzione particolare la vorrei fare nei confronti dei settori giovanili: un punto forte soprattutto per le famiglie, gli impianti sicuri a sua volta accolgano i ragazzi per insegnare i veri valori dello sport. L’amministrazione quando investe sullo sport, investe sulla comunità”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl