you reporter

Rugby Rovigo

Rossoblù, la Festa dell’abbonato

Il Battaglini apre i cancelli alle 18, fischio d’inizio alle 19. Ingresso riservato a chi ha l’abbonamento. Sugli spalti con autodichiarazone e mascherina per assistere alla partitella tra rossi e blu.

Rossoblù, la Festa dell’abbonato

Ai nastri di partenza, questa sera, mercoledì due settembre, la “Festa dell’abbonato”, evento organizzato dalla Femi Cz Rugby Rovigo Delta e che prevederà come evento clou la partitella in famiglia tra rossi e blu. Per la prima volta ci sarà la rosa al completo scendere in campo davanti ad un pubblico, seppur ristretto, composto dai fedelissimi rossoblù. Infatti, lo stadio Mario Battaglini, farà da cornice alla manifestazione con l’apertura dei cancelli prevista per le 18 e il fischio d’inizio alle 19. L’ingresso sarà riservato solo ai possessori dell’abbonamento della scorsa stagione che dovranno portare con sè, insieme ad un’autocertificazione, da scaricare dal sito della società di via Alfieri, e presentare agli ingressi della tribuna ovest, l’unica aperta per l’occasione.

“La Femi Cz Rugby Rovigo Delta ha organizzato la Festa dell’abbonato, per far conoscere, a coloro che hanno sostenuto la squadra durante questi mesi di lontananza, i nuovi acquisti e riprendere confidenza con giocatori e staff - comunica la società in una nota - Oltre all'abbonamento è fatto obbligo, ottemperando al alle normative anti Covid 19 in vigore, indossare la mascherina e compilare l'autocertificazione. Chiediamo la cortesia a tutti i tifosi di arrivare con un certo anticipo e muniti di autocertificazione compilata al fine di velocizzare il flusso all'ingresso. La Festa dell'abbonato è un’idea della Femi Cz Rugby Rovigo Delta per dire grazie a tutti i propri sostenitori e per ricominciare insieme una nuova avventura”.

Il club manager rossoblù, Andrea Trombini, che ha fortemente voluto l’evento è entusiasta e afferma: “Domani (oggi per chi legge, nda) sarà un giorno speciale, perché ci riapproprieremo di un momento speciale, ovvero scendere in campo con i nostri tifosi sugli spalti. Sarà il nostro modo di dire grazie a chi c’è sempre stato e ci ha sempre sostenuto, ma sarà anche la prima occasione per vedere la squadra al completo, nuovi arrivi compresi. E anche per ritrovarsi con le vecchie conoscenze tra staff tecnico e giocatori amati dai tifosi. L’evento sarà interamente dedicato ai nostri abbonati, ed è un segnale forte. Abbiamo tutti voglia di tornare a vedere il rugby giocato dal vivo in totale sicurezza. La nostra città vive il rugby quotidianamente, i giocatori hanno voglia di giocare e i tifosi di vedere la palla ovale sul prato del Tempio del Rugby. Per la buona riuscita dell’evento si chiede la massima collaborazione di tutti i tifosi, chiediamo loro di arrivare già muniti di autocertificazione compilata e firmata, disponibile sul nostro sito web, e di arrivare un po’ prima in modo da favorire l’ingresso in sicurezza muniti di mascherina e senza creare assembramenti”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl