you reporter

Calcio Serie D

Adriese a caccia di conferme

I granata domani cercano il successo al “Bettinazzi” contro il Montebelluna

Adriese a caccia di conferme

Confermarsi. È con questo obiettivo che scenderà in campo l'Adriese dopo il ritorno alla vittoria nel derby contro l’Union Clodiense ottenuto domenica. La formazione etrusca sarà impegnata, nel pomeriggio di domani, tra le mura amiche dello stadio “Bettinazzi”, contro il Montebelluna nella sfida valida per la penultima giornata di andata del girone C di Serie D. I granata sono rinvigoriti dal successo recente, che ha dato indubbiamente una grande iniezione di fiducia dopo tre partite senza trovare il pieno bottino. Come sottolineato dal direttore tecnico Alberto Cavagnis (“Non abbiamo fatto nulla”), il giorno dopo il 2-0 con il quale è stato espugnato lo stadio “Ballarin”, che tradotto significa una ricerca di continuità dei risultati.

Dall’altro lato del campo non si può dire che gli avversari stiano attraversando un bel momento. I trevigiani, infatti, vengono dalla pesante sconfitta per 6-1 inflitta dalla Luparense, un ko che ha allungato la striscia consecutiva senza vittorie a sei partite; gli ultimi tre punti risalgono alla decima giornata con il 2-1 all'Union Feltre, ma da lì sono arrivati solo due pareggi, contro San Giorgio Sedico e Arzignano Valchiampo, e quattro sconfitte con Union Clodiense, Mestre, Manzanese e Luparense appunto. Diciotto punti raccolti finora a fronte invece dei ventitré dell'Adriese.

Un'Adriese che deve dare continuità di risultati per risalire la classifica e raggiungere quanto prima l'obiettivo salvezza, primo vero obiettivo della società del patron Luciano Scantamburlo. La scelte del tecnico Gianluca Mattiazzi dovrebbero vedere come estremo difensore Marocco, protetto da una linea difensiva con Tiozzo e Boscolo Berto al centro e cambio nelle fasce con Cavallari e Vecchi. A centrocampo Boscolo Papo e Bonetto con Beltrame e Scapin. Davanti Marangon a supporto di Kabine, reduce dalla doppietta che ha affossato l’Union Clodiense.

L'appuntamento per il calcio d'inizio della sfida è fissato alle 14.30 di domani. La direzione gara è affidata all'arbitro Gilberto Gregoris di Pescara, coadiuvato dagli assistenti di linea che saranno rispettivamente Doriana Isidora Lo Calio di Seregno e Simone Giuseppe Chimento di Saronno.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl