you reporter

SOTTOMARINA

La rotonda sul mare è terminata

Un secondo rondò è in via di ultimazione a Borgo San Giovanni grazie all’accordo con la Despar

La rotonda sul mare è terminata

Terminati qualche giorno fa i lavori per la sistemazione della rotonda in viale Mediterraneo.

Gli operai hanno terminato gli ultimi dettagli la settimana scorsa. Cominciata durante la giunta Casson, la rotonda negli ultimi anni era sempre stata mantenuta in modalità provvisoria e formata da dei new jersey di plastica.

I lavori per renderla definitiva sono cominciati a novembre 2020. Complessivamente, la messa in asse con la carreggiata e la messa in sicurezza, sono costate 250mila euro.

Procedono intanto i lavori per la realizzazione della rotonda di Borgo San Giovanni, pagata dalla società Despar in cambio di un ampliamento del vicino parcheggio del supermercato. Nella bozza di convenzione il comune di Chioggia concederà in uso per trent’anni con destinazione a parcheggio pubblico non esclusivo ad Aspiag (concessionario del marchio Despar), l’area di superficie di circa 557 mq, limitrofa al marciapiede.

L’isola ecologica pubblica verrà mantenuta e gli alberi presenti ricollocati nella vicina area verde in prossimità del cavalcavia.

La ditta in cambio sosterrà le spese per la messa in sicurezza dell’incrocio di via Granatieri di Sardegna e via Don Minzoni, realizzando la rotatoria.

L’ufficio patrimonio del Comune di Chioggia ha stimato in 160mila euro l’attuazione del valore dell’area in relazione all’ipotesi di una concessione trentennale della stessa.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl