you reporter

ADRIA - PODISTI

E sabato si va sul Canalbianco

Raccolta rifiuti con ritrovo al ponte Bettola, argine destro

E sabato si va sul Canalbianco

05/05/2021 - 20:32

A tre mesi dalla prima uscita, tornano in pista i podisti per rimuovere i rifiuti abbandonati lungo il Canalbianco. L’appuntamento è per sabato prossimo con ritrovo alle 9 sul lato sud del ponte della Bettola. “Vogliamo creare una sorte di gelosia positiva e contagiosa” affermava a febbraio Claudio Rossi, presidente dei podisti, al termine della prima uscita, quando furono recuperati più di 100 sacchi di plastica e rifiuti vari. “Quell’auspicio è diventato realtà – sottolinea con soddisfazione – Oggi diverse persone singolarmente o in gruppo o attraverso le associazioni, sono impegnate a pulire l’ambiente, in centro e in periferia”.

In questa occasione c’è anche il coinvolgimento dell’amministrazione comunale che, attraverso l’assessore Matteo Stoppa, mette a disposizione sia il materiale necessario come sacchetti e secchi per il vetro, sia l’autorizzazione per Ecoambiente al recupero del materiale raccolto. L’iniziativa è aperta a tutti, basta presentarsi armati di buona volontà, con abbigliamento adeguato e guanti. Ovviamente saranno rispettate le norme di sicurezza sanitaria anti Covid, pertanto sarà necessario indossare la mascherina, igienizzare della mani e rispettare il distanziamento.

“Ci aspettiamo che gli adriòti ci supportino fisicamente, non solo moralmente” è l’appello di Rossi. E ancora: “Vogliamo continuare l’avventura ecologica dei podisti adriesi, convinti che tale iniziativa, oltre a qualificare il nostro gruppo, restituisca un messaggio positivo di rispetto della natura rivolto a tutti, ma soprattutto alle nuove generazioni”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Polesine i nostri primi 70 anni
Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl