you reporter

Porto Viro

Si cerca il custode del verde in città

Pronto il maxi appalto da oltre 200mila euro per tre anni, le richieste entro il 10 maggio. Il vicesindaco Doriano Mancin: “Vogliamo un territorio ordinato, curato e pulito”.

Si cerca il custode del verde in città

05/05/2021 - 20:37

“E’ in corso una procedura di appalto che riguarda il servizio del taglio erba nei giardini delle scuole, nei parchi, lungo i cigli delle strade. E’ un appalto che è giunto a termine con la ditta che lo gestiva, ora abbiamo aperto una manifestazione di interesse. Quindi per chi si aggiudica il nuovo appalto il rapporto dura 3 anni”: ad annunciarlo è il vicesindaco di Porto Viro Doriano Mancin.

Dice che la città va sempre tenuta pulita.

“Stiamo facendo il massimo per mantenere ordinata e pulita la nostra città - continua - per questo non mi stancherò mai di dire e di sollecitare i cittadini a contribuire a tenere pulita senza mai abbandonare i rifiuti. Perché la città è nostra e la dobbiamo amare. Abbiamo anche la fortuna di avere ettari di pineta e il percorso che va dal Barbagigio al pesce mangiaplastica, dove molti cittadini fanno le passeggiate. Quindi, se camminare fa bene, farlo lungo un percorso bello, pulito e decoroso è anche piacevole”.

Lo scorso 28 aprile è stata approvata una determina per raccogliere manifestazioni di interesse per l’affidamento del servizio di conservazione e manutenzione del verde pubblico per un periodo di 36 mesi.

Gli importi sono di 207mila euro più 3mila euro per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso e pertanto per un importo complessivo di 210mila euro più Iva, con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

Chi si aggiudica l’appalto deve occuparsi della gestione servizio di conservazione e manutenzione del verde pubblico. Il servizio andrà espletato presso le aree verdi comunali, ivi comprese le aiuole stradali, i cigli, i campi sportivi, scuole parchi, rotonde e ove vi siano siepi ed alberature pubbliche.

Chi si aggiudicherà il servizio dovrà provvedere alla manutenzione dei tappeti erbosi, sfalci, concimazioni chimiche ed organiche, trattamenti erbicidi, antiparassitari ed antimuschio, arieggiamenti, risemine localizzate, sabbiature.

Poi allo sfalcio erbe su banchine e scarpate, alla cura e alla manutenzione degli alberi come le potature, le spollonature, le concimazioni, le zappettature, la difesa fitopatologica, le pacciamature, le irrigazioni. Dovrà avere cura e fare manutenzione degli arbusti e delle siepi.

Per informazioni telefonare al Comune, le richieste vanno fatte entro il 10 maggio alle 15.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl