you reporter

Porto Viro

Ha preso il via l’Agosto Donadese

Edizione 2018 dal sapore speciale: la Pro loco festeggia i suoi primi cinquant’anni

Ha preso il via l’Agosto Donadese in un’edizione, quella del 2018, speciale in quanto la Pro loco di Donada festeggia i suoi primi cinquant’anni. Ad aprire la quattro giorni, domenica, la messa e la processione per ricordare il compatrono della parrocchia Visitazione di Maria Santissima, San Francesco da Paola. Il santo, dichiarato da Pio XII patrono della gente di mare, fu uomo di penitenza e visse fino a 91 anni, e probabilmente fu scelto anticamente dalla gente del luogo in quanto in prevalenza dedita alla pesca.

Durante la funzione, il parroco don Renato Feletti ha rivolto un saluto ai volontari del sodalizio (presenti con la maglia dell’associazione), riflettendo sulla parola “Charitas” impressa sul pastorale del santo, nel senso di ‘amore’ ed appartenenza alla propria comunità e territorio. Presente una delegazione dei Bersaglieri e la Protezione civile, il comandante di polizia locale Mario Mantovan, il vicesindaco Doriano Mancin e i consiglieri comunali Francesca Marangon e Nicola Marinelli, quest’ultimo impegnato come suonatore nella banda musicale cittadina, la quale dopo la messa ha accompagnato con la musica la processione su via Roma con la statua lignea del fondatore dei Minimi.

Al termine, la Pro loco ha tagliato e offerto ai presenti la torta dei cinquant’anni sulle note di “Tanti auguri a te”; sul dolce era raffigurato quello che è il simbolo di Donada, ovvero il campanile. “Oggi festeggiamo cinquant’anni - ha rilevato la presidente Antonella Ferro nel suo saluto - in quanto ci siamo costituiti il 24 marzo 1968. L’Agosto Donadese è diventato negli anni la più importante manifestazione di piazza, che coincide col santo compatrono: in origine era la festa degli emigranti che tornavano al paese d’origine nella pausa estiva”. Ferro dichiara: “Vorrei in questa particolare ricorrenza ricordare i soci fondatori (alcuni ancora in vita) e tutti i volontari che ci hanno lasciato, alcuni anche di recente”.

Aggiunge la presidente Antonella Ferro: “Un grazie ai volontari di oggi che quotidianamente valorizzano la nostra città e la nostra piazza con le attività di tutti questi anni portate avanti con tanta passione ed entusiasmo. Grazie infine ai presenti: spero ci sosterrete ancora per andare avanti nonostante regole ferree sempre più stringenti e tanti paletti burocratici” spiega ancora la numero uno della Pro loco di Donada. L’importante ricorrenza di Porto Viro richiama puntualmente ogni anno moltissime persone, anche dai comuni limitrofi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl