you reporter

Ariano nel Polesine

Ubriaco falcia due ciclisti e scappa: rintracciato e arrestato

A finire in manette un 43enne rodigino, incensurato, residente in provincia

Ubriaco falcia due ciclisti e scappa: rintracciato e arrestato

Ha investito due ciclisti con il furgone ed è scappato senza prestare alcun soccorso. Ma la fuga del pirata della strada è durata ben poco visto che, grazie alle indagini dei carabinieri della compagnia di Copparo,il responsabile è stato arrestato per omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza . A finire in manette, F.S., 43 anni, incensurato, residente in provincia si Rovigo e fermato dai militari ad Ariano nel Polesine.

L'uomo si trovava alla guida di un furgone Mercedes Vito quando, poco dopo le 5.30 di questa mattina, in via Canal Bianco a Serravalle nella piccola frazione di Berra, ha investito due operai agricoli di origine serba, che in bicicletta stavano andando al lavoro. Ma l'uomo, invece che fermarsi, è subito fuggito. 

Le due vittime sono state soccorse e trasferite uno all'ospedale di Cona,  e uno a Ferrara. Uno  ha riportato un trauma toracico  fratture costali e contusioni polmonari, una contusione splenica con piccolo sanguinamento e la lussazione della spalla destra con prognosi di 30 giorni. Meno gravi le condizioni dell'altro investito, che ha riportato un  trauma lombare alla gamba e al ginocchio sinistri giudicato guaribile in cinque giorni.

Sul luogo dell'incidente è  intervenuto Il Norm di Copparo che ha svolto i rilievi tecnici e avviato subito delle indagini, visionando tutte le telecamere di sorveglianza,  arrivando a individuare l’autore del reato nel giro di qualche ora e a rintracciarlo. L'uomo, sottoposto ad alcol test, è risultato avere un tasso alcolemico pari a 1,54 g/l.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl