you reporter

Porto Viro

Emergenza freddo: Adriatic in pista

Per il quinto anno consecutivo il Ministero dello Sviluppo economico ha scelto il rigassificatore di Adriatic Lng per il servizio di Peak Shaving.

Emergenza freddo: Adriatic in pista

Per il quinto anno consecutivo il Ministero dello Sviluppo economico ha scelto il rigassificatore di Adriatic Lng per il servizio di Peak Shaving. E’ stata pubblicata sul sito di Adriatic Lng la procedura per fornire il servizio di Peak Shaving, misura per fronteggare il piano di emergenza del periodo invernale.

La gara si chiuderà alle 12.30 del 9 ottobre e la discarica di Gnl vicino al Terminale dovrà effettuarsi nella seconda metà di ottobre 2018.

La misura serve a fronteggiare durante il periodo invernale eventuale riduzione o interruzione di una o più delle fonti di approvvigionamento o una domanda di gas eccezionalmente elevata, tali da deteriorare significativamente la situazione dell’approvvigionamento e quindi garantire la sicurezza di quest’ ultimo a sostegno del sistema del gas nazionale.

Il servizio di Peak Shaving è finalizzato a rendere disponibile a Snam Rete Gas, nel primo trimestre del 2019, il gas precedentemente scaricato e stoccato nei serbatoi del Terminale sotto forma di Gnl per rispondere a eventuali richieste di punta del sistema, una eventualità non remota visto che gli inverni sono sempre più rigidi e l’emergenza è dietro le porte.

Il rigassificatore di Adriatic Lng conferma ancora una volta in quesot modo la sua strategicità nel rispondere ai fabbisogni di gas del Paese.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl