you reporter

Porto Viro

Fiera del libro, si parte da sala Eracle

Dal 27 ottobre, con l'inaugurazione delle 10.30, fino al 7 novembre prossimo, giorno della Fiera Mata, una serie di eventi culturali

Fiera del libro, si parte da sala Eracle

Taglio del nastro sabato mattina in sala Eracle, alle 10.30, per la 19esima edizione della “Fiera del Libro” di Porto Viro. Dal 27 ottobre al 7 novembre prossimi, nella sala Eracle e nella sala Convegni della biblioteca di Porto Viro, ci sarà l’attesissima mostra mercato, con sconto del 20% su tutti i libri (dal lunedì a sabato dalle 15 alle 19, domenica e festivi dalle 10 alle 12.30, e dalle 15 alle 19), tanti laboratori creativi per ragazzi, incontri letterari, mostre di pittura e mostre tematiche, concerti, spettacoli teatrali, e tanto altro ancora.

Mercoledì 7 novembre, come sempre, il gran finale con la Fiera Mata, che vedrà un’apertura straordinaria dalle 9 alle 19. E per tutta la durata della “Fiera del libro” sarà attivo il luna park in piazza Mercato, mentre il 31 ottobre dalle 8 alle 13 ci sarà il mercato straordinario in piazza della Repubblica, e il 7 novembre, per la “Fiera Mata” mercato e bancarelle in tutto il centro. Tra gli appuntamenti della “Fiera del Libro”, dal 29 ottobre al 7 novembre la mostra di pittura “Africa” di Gianni Cagnoni, esposta in sala Eracle. Mentre dall’1 all’11 novembre l’esposizione “Giovani terre contese” tre secoli di fortificazioni nel Delta del Po, in collaborazione col “Colombo” e il “Cerido” nella sala convegni della Biblioteca comunale. Tra gli eventi in “esterna”, domenica prossima alle 16 al palazzetto dello sport la premiazione del Concorso di lettura 2018, quindi alle 18 la conferenza di Gianni Cagnoni sugli artisti che hanno cambiato il linguaggio dell’arte. Lunedì prossimo alle 21 in sala Eracle, Antonio Lodo presenterà i libri di Corrado Stajano, “La stanza dei fantasmi” ed “Eredità”.

Mercoledì 31 ottobre alla stessa ora in sala convegni della Biblioteca, Leonardo Raito parlerà della Grande Guerra, con un concerto al violoncello di Luca Paccagnella. Il giorno successivo, in sala Eracle, la performance teatrale “Orbite galileiane”, alle 21 collegate al progetto “Rivoluzione Galileo” grazie all’associazione culturale Zagreo. Saranno poi i Free Bikers di Porto Viro a introdurre sabato 3 novembre alle 18 in sala Eracle di “Raggi di bici - dal Delta del Po alla laguna sud di Venezia ai Colli Euganei”, l’incontro con l’autore Piergiorgio Bighin con intervento musicale di Giulia Camuffo. “La seconda vita” di Giacomo Molon e Giovanni delle Fusine sarà presentata domenica 4 novembre alle 18.30 sempre il sala Eracle, mentre il 7 novembre, giorno della “Fiera Mata”, alle 15 la Banda musicale cittadina di Porto Viro suonerà per le vie cittadine per terminare in Sala Eracle. E alle 21.30 il concerto di chiusura del Coro Miscellaneous di Porto Viro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl