you reporter

CORBOLA

E’ morto Alberto Roccato maestro e due volte sindaco

Dolore in paese per la morte del 95enne ricordato da tutti per il suo garbo e la sua moderatezza.

E’ morto Alberto Roccato maestro e due volte sindaco

Il maestro Alberto Roccato

 Il paese di Corbola ha salutato con grande dolore il maestro Alberto Roccato, che è spirato all’età di 95 anni, giovedì 13 dicembre scorso.

Roccato oltre a essere stato maestro e insegnante per una vita si è anche impegnato in politica. Infatti è stato sindaco di Corbola due volte, dal 1951 al 1956 - proprio nei terribili anni dell’alluvione - e dal 1985 al 1990. “E’ stata una persona giusta, onesta e gentile, mai fuori posto - hanno detto di lui molti cittadini di Corbola appena appresa la notizia - Retta sia nel campo professionale (ha educato numerose generazioni di alunni soprattutto a Corbola) che in quello politico amministrativo”.

“Ha sempre operato per il bene della scuola e per il bene del Comune e tutti conservano di lui un ottimo ricordo - scrive Giampietro Finotelli - La sua gentilezza ed il suo modo di fare erano quelli di una persona di altri tempi: un vero signore”. Durante l’alluvione Roccato si è speso in ogni modo per aiutare le popolazioni alluvionate non trascurando il proprio paese. Sposato con la signora Illica e padre di Sandrino e Sandra, era rimasto vedovo da alcuni anni, ogni giorno si recava al cimitero a trovare l'amata moglie.

L’ultimo saluto al maestro Roccato si è tenuto sabato 15 dicembre nella chiesa parrocchiale del paese.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl