you reporter

Porto Tolle

Porto Tolle installa due velobox

Arrivano i rilevatori di velocità a Tolle e Bonelli. Il sindaco Pizzoli: "Ce lo hanno chiesto i residenti".

Porto Tolle installa due velobox

Porto Tolle inaugura l'era dei velobox. E si allinea ai tanti, tantissimi Comuni del Polesine dotati di rilevatori elettronici di velocità.

Da questa mattina a Tolle e a Bonelli sono stati installati due box arancioni, adatti a contenere lo strumento di rilevazione. Ad annunciarlo, il sindaco Roberto Pizzoli. 

"Vi informo - le sue parole - che a Tolle e in località Bonelli sono stati installati due rilevatori di velocità come da richiesta dei nostri concittadini residenti".

“Non abbiamo bisogno di multe, sappiamo arrangiarci”, aveva detto solo poche settimane fa il sindaco. "Non mi piace l’idea di avere velox, non ne abbiamo mai avuti e va bene così. Al limite possiamo prendere in considerazione l’ipotesi di installare dei velobox: me li chiedono a San Giorgio, sulla Provinciale tra Ca’ Venier e Boccasette, a Bonelli sulla Sp38 e a Tolle".

Gli ultimi due sono arrivati oggi. San Giorgio e la Provinciale per Boccasette potrebbero essere i prossimi obiettivi. 

Intanto, Pizzoli informa che "grazie alla polizia locale e alle ditte coinvolte da tre notti è partito il piano neve con lo spargimento di sale nei punti più sensibili del territorio".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl