you reporter

Nel Delta

Caccia al germano reale col richiamo vietato: stangati

In due nei guai: fino a 1.500 euro di multa, fucili sequestrati, apparecchio distrutto e niente caccia per otto settimane.

Caccia al germano reale col richiamo vietato: stangati

Sparavano ai germani reali utilizzando richiami vietati. La polizia provinciale, in barca, li ha beccati e multati. E' successo nelle valli di Comacchio, a due residenti del luogo. 

Una volta beccati, i due hanno cercato di negare  il possesso del richiamo. Ma non sono sfuggiti alla perquisizione. Risultato: denunciati per il reato di caccia con l’uso del richiamo acustico, in concorso, la cui sanzione penale prevede un’ammenda fino a 1.500 euro, cui si aggiungono otto settimane di sospensione dalla caccia.

 I due fucili e la selvaggina abbattuta sono stati sequestrati e messi a disposizione dell’autorità giudiziaria, così come il richiamo acustico di cui è prevista la confisca e la distruzione. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl