you reporter

Porto Viro

“Canaletta, basta escrementi”

Il cartello affisso da una ragazzina diventa virale sui social

“Canaletta, basta escrementi”

Una lotta quotidiana contro la scarsa educazione della gente. Perché i simpatici amici a quattro zampe non hanno nessuna colpa, tutte le responsabilità ricadono esclusivamente sugli incivili padroni.

Accade anche a Porto Viro, in zona Canaletta. I residenti e i passanti sono stanchi di imbattersi negli sgradevoli “ricordini” dei cani in mezzo alla strada o nell’area verde. Una situazione che va avanti, nell’indifferenza generale, da tanto, troppo, tempo.

E così ci ha pensato una ragazzina a intervenire, dotata di maggiore senso civico rispetto agli adulti compaesani.

Il cartello affisso è diventato immediatamente virale, con molte condivisioni e visualizzazioni sui social network, la piazza “virtuale” di Porto Viro dove la gente si ritrova per scambiare opinioni e segnalare problemi.

“Questo lo ha scritto spontaneamente mia figlia di 13 anni.. siamo in zona Canaletta” riporta la mamma.

Il cartello recita testualmente: “Cari padroni... Siete pregati di buttare gli escrementi dei vostri animali negli appositi sacchetti e poi nel cestino. Come a voi non piace raccoglierli, a noi pedoni non piace pestarli”.

Il post ha sollevato diversi commenti tra gli utenti e sono arrivati tanti complimenti per l’impeccabile comportamento della giovane portovirese, che spera, con questo cartello, di aumentare il senso civico dei compaesani.

Il fenomeno degli escrementi dei cani in mezzo alla strada viene segnalato, alla redazione della “Voce”, anche in molti altri comuni del Polesine.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl