you reporter

La vostra Voce

Acli e Q-Nana, continua il viaggio tra i bar di Porto Tolle

Il circolo è il regno delle carte. Fascino orientale nel locale di Donzella.

Quattro chiacchiere in compagnia, un aperitivo e l’immancabile partita a carte. E’ così che trascorrono le giornate al circolo Acli di Ca’ Tiepolo, in via Giuseppe Di Vittorio. Il locale, attivo fin dagli anni ‘80, ora è gestito da Gennj Milani e dal marito Rolando Pozzato, originari ti Taglio di Po.

E’ qui che tutti i pomeriggi si danno appuntamento tanti portotollesi che hanno ormai raggiunto la terza età, per sfidarsi in interminabili tornei di carte. Nella grande sala del bar il tempo passa tra una partita di briscola di scala quaranta o di “mandrasso”, il gioco preferito degli avventori del locale. “Si tratta di un misto tra la briscola e il tresette - spiegano - in cui due coppie si affrontano tra di loro”.

Ma non sono solo le carte ad attirare i clienti nel circolo Acli di Ca’ Tiepolo. Molti vengono qui anche per assistere alle partite di Serie A: la squadra più tifata è l’Inter, come dimostrano la maglia e la sciarpa nerazzurra appese all’interno della stanza. “Ma in questo periodo la squadra va male, quindi i tifosi scarseggiano”, scherzano i titolari.

Sposandoci a Donzella invece, visitiamo il bar Q-Nana. Da circa quattro anni a portare avanti il locale è una coppia di origine cinese, Luca e Lena, che ha portato un po’ di estremo oriente nella frazione di Porto Tolle. Ogni tanto infatti il locale organizza delle iniziative ispirate al Paese del Dragone, come i festeggiamenti per il capodanno cinese, o dei buffet a base di piatti tipici della cucina orientale.

“Quest’anno purtroppo la festa di capodanno è saltata per via dell’influenza - racconta Coralba, che lavora nel locale - ma di solito riscuote un buon successo. Luca è molto bravo con la cucina orientale”. Il Q-Nana si divide i clienti con il vicino circolo Arci: “Quello è un po’ il ritrovo degli sportivi - continua Coralba - qui invece i clienti vengono soprattutto per le colazioni, la pausa pranzo o l’aperitivo. A volte d’estate facciamo anche aperitivi musicali o il karaoke”.

Il servizio completo sulla Voce in edicola l'8 marzo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl