you reporter

L'evento

Guarda che luna, guarda che mare... in Marinetta

Nel cuore del Delta, fra cocktail e piatti realizzati per l’occasione nell'ittiturismo di Isi Coppola. Spettacolare serata a ritmo di jazz per festeggiare i 50 anni dall’allunaggio

Gli occhi rivolti al cielo, per ammirare la luna in una notte davvero speciale, la notte dedicata alla luna a 50 anni da quando l’uomo posò per la prima volta il piede sul proprio satellite.

In Marinetta, l’Ittiturismo di Albarella, ha festeggiato l’anniversario con un evento davvero speciale. E spettacolare: “Lunatici. Con lo Spirito giusto”. Una serata con tanta buona musica (rigorosamente jazz, come imponeva l’occasione) e lo “spirito” dei cocktail realizzati per l’occasione.


Insomma, nella notte in cui tutto il mondo ha celebrato l’impresa dell’Apollo 11 e dal comandante Neil Armstrong, la Luna sulle acque del Delta - ammirata dalla terrazza del Bistrot del Mare - è sembrata ancora più bella.
Vista mozzafiato sullo specchio d’acqua della laguna di Marinetta, la notte della luna, buon cibo ed ottime bottiglie: questa la ricetta per i cinquant’anni dalla conquista della luna, cullati dalle note del Luca Donini trio e delle più immortali fra le melodie. 
In terrazza, con Isi Coppola padrona di casa, amuse-bouche e piatti freddi creativi dello chef Alessio Boldrin: il piacere della cucina di personalità, imprevedibile e per certi versi... lunatica,ma anche e la ricerca dello spirito giusto nel buon cocktail “Sulla Luna”.
E con questi ingredienti come indiscussi protagonisti, dal tramonto fino a tarda notte, divertendosi sulle note di un trio swing anni 20, la serata è letteralmente volata via... con un’idea di bellezza che è un vivere a modo, non un modo di vivere.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl