you reporter

PORTO TOLLE

Pesca: presentata la delibera che proroga di 15 anni i diritti

Il sindaco di Porto Tolle Roberto Pizzoli ha presentato in Provincia la proposta di delibera che prevede la proroga di 15 anni dei diritti esclusivi di pesca sulla laguna di Scardovari. In 5 consiglieri provinciali hanno chiesto un consiglio provinciale ad hoc.

“Senza pesca siamo persone inutili”

La pesca a Scardovari

La delibera che propone la proroga di 15 anni dei diritti esclusivi di pesca sulla laguna di Porto Tolle è stata depositata stamattina 4 ottobre in Provincia. Lo ha fatto il sindaco di Porto Tolle Roberto Pizzoli che contestualmente ha chiesto un consiglio provinciale ad hoc. Richiesta firmata anche dai consiglieri Francesco Siviero (sindaco di Taglio di Po), Sara Mazzuccato (consigliere di Adria), Valeria Mantovan (assessore a Porto Viro) e Alberto Martello (consigliere a Canaro).

In sostanza la delibera richiama il parere favorevole dell'Avvocatura di Stato, che spiega come l'attività di pesca rientri nelle attività produttive inserite nella finanziaria del 2019, che concede proroga di 15 anni sui demani delle coste italiane in determinati casi e alle attività produttive. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl