you reporter

Rosolina e Albarella

Mareggiata e danni, il sindaco chiede lo stato di calamità

A Rosolina l'acqua ha invaso il porto Caleri, danni a Moceniga e paiolati distrutti. Ad Albarella la spiaggia erosa completamente dalla mareggiata. Vitale si sta attivando per chiedere lo stato di calamità

Le onde hanno devastato Porto Caleri, case allagate e paiolati distrutti. A Rosolina mare l'alta marea ha provocato ingenti danni.


"L'argine di difesa invernale è andato distrutto in alcuni tratti il resto si è assottigliato al punto che dubito che tenga la prossima marea - ha dichiarato il sindaco Franco Vitale - L'acqua alta è arrivata fino la pista ciclabile ma non ci sono danni evidenti alle strutture".

Si sono registrati danni anche al giardino botanico, mentre ad Albarella la mareggiata ha eroso la spiaggia.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl