you reporter

Protezione civile

Golene allagate, prorogato lo stato di allerta arancione lungo il corso del Po

La Protezione civile ha prorogato fino alla serata di domani lo stato di allerta per il corso del Po. Particolare attenzione consigliata nel Delta

La Protezione civile ha prorogato fino alla giornata di domani (sabato 23 novembre) lo stato di allerta "arancione" - ovvero il secondo grado di allerta - per i territori lungo il corso veneto del Po.

In particolare si consiglia di prestare attenzione nella zona del Delta.

La pioggia che ha iniziato nuovamente a cadere copiosa sul Piemonte e la Lombardia, e l'innalzamento della quota neve, visto l'ingrossarsi dei principali affluenti porterà inoltre nei prossimi giorni all'arrivo di un nuovo colmo di piena.

La situazione resta comunque sotto controllo e al momento non si registrano particolari criticità

Le golene sono comunque in gran parte allagate, come testimoniano le splendide foto pubblicate in questa gallery grazie alla collaborazione di Bpp Meteo, di Maycol Checcinato e dei fotografi Marco Arquà, Dimer Mazzoli, Marina Sandalo, Monica Aguiari, Ignazio Zampieri, Luca Bettini, Maurizio Rossin e fabrizia Burgato, autrice della foto di copertina di questo post.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl