you reporter

talenti polesani

A soli 18 anni si inventa la carriera del futuro

La storia di Giacomo, di Porto Tolle, che ha creato la Comunity Revolution Team per lo smart working

A soli 18 anni si inventa la carriera del futuro

Giacomo Mazzucco è un giovane che frequenta la classe 4^ del corso Manutenzione e Assistenza Tecnica dell’ipsia “C.Colombo” di Porto Tolle, rappresentate di classe e d’Istituto con una gran voglia di fare e sempre pronto a mettersi in gioco. Un ragazzo che abita a Porto Viro nel Basso Polesine che ha saputo impiegare con abilità le conoscenze che ha acquisito nel corso della sua carriera scolastica creando la Comunity Revolution Team per lo smart working.

Attualmente con il diffondersi dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 nel nostro paese è scoppiato il fenomeno dello smart working con molte aziende e la stessa Pubblica Amministrazione che hanno messo a disposizione in tempi brevi mezzi e strumenti per permettere ai collaboratori di proseguire il lavoro da remoto favorendo questa modalità di lavoro anche quando torneremo alla normalità.

E’ stata la curiosità a spingere Giacomo appena diciottenne a scrivere ad un imprenditore americano che svolgeva questa attività già da tempo per capire come funzionasse questo nuovo mondo professionale con un potenziale inutilizzato dal 90% della popolazione: “arriva il giorno del mio diciottesimo compleanno, e ancor prima di mangiare la torta, decido di iniziare questa super avventura pur non avendo esperienza e tanto meno aiuto”.

Passano i mesi e nel frattempo cominciano ad arrivare i primi risultati, arrivano le prime posizioni di carriera in azienda, i primi viaggi aziendali spesati, i primi eventi con più di 100 persone e i guadagni aumentano, arriva pure la prima auto aziendale di lusso. Con orgoglio Giacomo afferma “ora provate ad immaginare un ragazzo di 18 anni che dimostra certi risultati vivendo una vita normalissima”.

Arrivano le prime richieste di collaborazione dove molti ragazzi si candidano per iniziare questo percorso e tra le tante ve n'è una particolare, un ragazzo anche lui diciottenne che abita nello stesso paese, Manuel Finotti, e che si propone di collaborare con Giacomo per allargare il business.

Da allora i due ragazzi gestiscono una importante rete commerciale europea con la speranza di arrivare oltre oceano e il desiderio di creare un team di oltre diecimila ragazzi e ragazze uniti con un unico obiettivo: far diventare virale questa professione nel settore  del Network Marketing, fare acquisire a chi è interessato competenze e formazione dedicate e supporto h24 aiutandolo a raggiungere i  propri obbiettivi.

Ad oggi Giacomo gestisce un profilo Instagram molto sviluppato, dove ci sono oltre quattordicimila persone che lo seguono tutti i giorni interagendo con i suoi contenuti.

 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl