you reporter

PORTO TOLLE

100mila euro di fondi comunali per le attività produttive

Amministrazione al fianco delle attività che hanno chiuso durante il lockdown

100mila euro di fondi comunali per le attività produttive

L'assessore Tania Bertaggia

In questi mesi di incessante lavoro il Sindaco e la Giunta di Porto Tolle si sono fatti carico delle difficoltà che hanno messo a dura prova le famiglie e le attività produttive del Comune. L'Assessore Tania Bertaggia: "L’Amministrazione è ben consapevole della grave situazione economica conseguente alla sospensione totale di determinate categorie di attività produttive disposta nel periodo di Lockdown. L'economia famigliare è strettamente legata a quella delle attività economiche ed è con questa consapevolezza che, come Amministrazione, ci siamo concetrati sul sostegno diretto ai cittadini, agendo su diversi fronti: oltre al Bonus Spesa per le famiglie indigenti, abbiamo coperto economicamente diversi affitti e molte utenze domestiche, sono state alleggerite le rette di nido, materna, primarie e quelle del trasporto solastico. Abbiamo predisposto lo slittamento della TARI, le cui tariffe sono rimaste bloccate, e si sta cercando, con gli altri Comuni della Provincia di Rovigo, un modo per annullare il pagamento della TARI per i mesi in cui le attività sono rimaste con le saracinesche abbassate". 

Per quanto concerne il supporto diretto alla ripresa delle attività, l'Amministrazione si è impegnata a stanziare un fondo dedicato, che potesse affiancarsi alle misure adottate dal Governo  e dalla Regione.  L'Assessore Bertaggia: "Siamo consapevoli che le disponibilità non potranno certo sopperire ai mancati incassi determinati dalla chiusura, tuttavia potranno essere un aiuto anche per affrontare le spese della riapertura. Nel bilancio è stato creato un capitolo “Covid” con una dotazione iniziale di €.20.000,00. A tale importo si sommeranno, non appena concluse le formalità per la variazione del bilancio, €.80.000,00 per un importo complessivo di €. 100.000,00. E’ in fase di stesura un bando per l’individuazione dei criteri e modalità di erogazione delle somme. - conclude - C’è stato un continuo confronto e collaborazione con la Regione la quale ha adottato il Bando a fondo perduto “per contributi a supporto delle micro e piccole imprese colpite dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 nei settori commercio, somministrazione e servizi alla persona". Auspico che tutte le misure adottate possano dare un nuovo impulso ai commercianti e favorire la ripresa di tutte le attività economiche portotollesi".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl