you reporter

INCONTRI CON L'AUTORE

La leggendaria Sydne Rome, ospite a Rosolina Mare

L'icona del cinema e dello spettacolo si è rivolta ai genitori, "veri eroi di tutti i giorni"

La leggendaria Sydne Rome, ospite a Rosolina Mare

Mancano pochi giorni all’inizio dell’anno scolastico - uno dei più complicati di sempre a causa dell’emergenza Covid 19 - e i genitori sono sempre più “stressati”. A loro, veri e propri eroi della quotidianità, si è rivolta la leggendaria Sydne Rome, ospite sabato sera scorso a Rosolina Mare della rassegna “Polesine 2020-Incontri con l’autore”. Intervistata dal giornalista Cristian Arboit, al centro congressi di Piazzale Europa, Sydne Rome, la famosa attrice, ha presentato infatti il suo ultimo libro “Mindfulness per genitori fuori di testa” (Effatà Editrice), una vera e propria guida dedicata alle mamme e ai papà alle prese con i problemi di ogni giorno. Sydne Rome, statunitense naturalizzata italiana, è un’icona del cinema e dello spettacolo: ha attraversato i decenni con grande classe e uno stile unico, recitando dai grandi film internazionali - diretta da Roman Polanski - alle fiction più popolari, come Don Matteo.

Cantante e showgirl, negli anni Ottanta ha portato in Europa - prima fra tutti - il fitness, prendendo il testimone da Jane Fonda. Poliglotta e poliedrica, a Rosolina Mare, Rome si è concentrata sulla pratica della mindfulness, disciplina diffusissima in America ma ancora poco nota - e praticata - in Italia.

“Mindfulness è consapevolezza: significa concentrarsi sul presente, limitare i pensieri negativi, eliminare i giudizi e i pregiudizi, predisporsi all’ascolto”, ha detto Sydne Rome, che ha anche portato piccoli grandi esempi di come affrontare le sfide di ogni giorno, smussando le asperità del rapporto genitori-figli, soprattutto nell’età adolescente.

Non a caso, il libro dell’attrice è dedicato alle due figlie. “Impari a essere genitore quando diventi nonna”, ha detto una raggiante e serena Sydne Rome, invitando i presenti anche a svolgere una prova pratica di meditazione.

La serata - così come l’intera rassegna - è stata organizzata e sostenuta dalla Provincia di Rovigo, con la collaborazione dei Comuni del Sistema bibliotecario provinciale e Fondazione Aida e con il sostegno della Fondazione Cariparo e della Regione del Veneto – Progetto “ReteEventi 2020”. A questi, sabato sera, si sono aggiunti Comune e Pro loco di Rosolina, che hanno fatto gli onori di casa con il vicesindaco Daniele Grossato, l’assessore Stefano Gazzola e il presidente della Pro Loco Michele Grossato. “Sydne Rome è stata una delle ospiti più illustri di questa estate 2020 - ha rimarcato Michele Grossato - Estate che non si ferma qui. Abbiamo ancora iniziative e sorprese per i nostri ospiti”.

Ma. Schinca.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl