you reporter

COVID E AMBIENTE

Un dono per la sicurezza dei volontari

La Farmacia Cester regala un termometro frontale ad infrarossi per misurare la temperatura

Un dono per la sicurezza dei volontari

Un termometro frontale ad infrarossi per misurare la temperatura corporea ai volontari che partecipano alle attività di pulizia ambientale organizzate da Plastic Free Onlus. Questa è la brillante idea venuta al vicesindaco del Comune di Porto Viro, Doriano Mancin, durante un incontro ufficiale in municipio con Riccardo Mancin, il referente di Plastic Free Onlus per il Delta del Po e la regione Veneto.

“Sono andato da Doriano, al quale mi lega da un po’ di tempo un rapporto di conoscenza e stima, per discutere della possibilità di pianificare a breve termine alcuni interventi di pulizia ambientale a Porto Viro, per sostenere il più ampio progetto di tutela, salvaguardia e sensibilizzazione del Delta del Po, territorio unico e fragile - commenta Riccardo Mancin - Si parlava di Covid e normativa in materia quando al vicesindaco è venuta l'idea di contattare la famiglia Cester per chiedere informazioni sul costo di un termometro frontale digitale. In breve mi sono ritrovato con l'apparecchio in questione donato dalla Farmacia Cester di Porto Viro, un gesto veramente inaspettato e di grandissimo valore umano”.

Sebastiano Cester ha donato con slancio immediato il termometro riconoscendo l'impegno sociale della Onlus e chiedendo al referente dell’associazione informazioni sulle prossime attività in programma. “Siamo felici di supportare organizzazioni di volontari che operano con tanto impegno per la tutela del nostro territorio - spiega Cester - e, leggendo sui social e sui giornali dei tanti eventi realizzati in zona ho deciso di partecipare a uno dei prossimi anch'io, consapevole che tutti dobbiamo fare la nostra parte”.

A breve verrà comunicata la data ufficiale della pulizia nel Comune di Porto Viro compresi tutti i dettagli utili per aggregarsi a una mattinata in cui tutti, grandi e piccini, potranno godere di qualche ora a contatto con la natura, contribuendo ad una azione virtuosa e di grande significato per il pianeta. “Porto Viro ha zone davvero stupende, alcune delle quali meritevoli di maggiore attenzione da parte dei cittadini - conclude il vicesindaco Mancin - Insieme al sindaco Veronese e a Plastic Free Onlus abbiamo pensato che sia davvero importante agire anche qui nel Comune e fin d'ora invito tutti a partecipare perchè il nostro Delta va difeso e rispettato. L'ambiente è un bene collettivo e va tutelato, soprattutto per i nostri figli e nipoti”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl