you reporter

ROSOLINA

Un bando per proteggere l'ambiente

Lo illustra l'assessore Stefano Gazzola

Un bando per proteggere l'ambiente

Stefano Gazzola, assessore comunale di Rosolina

13/03/2021 - 16:17

L'Amministrazione Comunale di Rosolina ha approvato lo schema di bando pubblico per la concessione di contributi per la rimozione e smaltimento di materiali contenenti amianto. I proprietari di immobili nel Comune potranno presentare domande all'ufficio Ambiente per la concessione di contributi a fondo perduto per la rimozione di materiali contenenti amianto secondo le modalità stabilite da appositi regolamenti e dal bando stesso.


Possono accedere all'incentivo soggetti privati, persone fisiche o giuridiche, proprietari o titolari di diritti reali (usufrutto ecc.) o personali di godimento (locazione ecc.) di immobili, fabbricati e relativi annessi. Possono accedere all'incentivo i soggetti che effettueranno l'intervento tramite ditta specializzata o direttamente dagli stessi secondo le modalità per l'auto rimozione regolamentata con apposito regolamento comunale che prevede la possibilità di rimuovere una superficie fino a 75 metri quadrati in autonomia, con lo smaltimento tramite ditta specializzata.


Le domande su modulo precompilato dovranno pervenire all'ufficio protocollo, non saranno ammessi a contributo interventi di riparazione, trattamento con vernici protettive, incapsulamento. Il contributo massimo assegnabile per ogni singola istanza sarà di euro mille/00 e le assegnazioni di contributo saranno disposte fino ad esaurimento fondi stanziati che momentaneamente sono pari ad euro 18.150,00. Dopo l'istruttoria delle domande pervenute, l'ufficio Ecologia Ambiente darà risposta entro 30 giorni dalla data di scadenza del bando per comunicare al richiedente l'ammissibilità o meno del contributo.


"Dopo l'approvazione del regolamento comunale per l'auto rimozione che prevede  la rimozione o smontaggio di materiali contenenti amianto fino ad una superficie di 75 metri quadrati c'era bisogno di promuovere ulteriormente il risanamento e la salvaguardia dell'ambiente e garantire la tutela della salute pubblica, incentivando la rimozione e lo smaltimento di materiali e semilavorati contenenti amianto dagli immobili residenziali, rurali, commerciali e produttivi tramite un contributo economico". Lo spiega l'assessore all'Ambiente del Comune di Rosolina Stefano Gazzola.

"Abbiamo sviluppato un bando molto semplice - prosegue - per dare la possibilità di accedervi agevolmente, pensato per le  persone sia fisiche che giuridiche, senza prevedere soglie Isee ecc. saranno però necessarie le autorizzazioni edilizie e nelle zone ad est della Romea anche le autorizzazioni ambientali. A breve il bando sarà pubblicato sul sito internet istituzionale e la graduatoria degli aventi diritto sarà redatta in base all'ordine cronologico delle istanze pervenute al protocollo".

"Come amministrazione ci auguriamo che i fondi messi a disposizioni siano incentivanti per salvaguardare il nostro territorio di valenza e pregio ambientale, Comune turistico oltretutto certificato Emas e Bandiera Blu".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl