you reporter

IL PROGETTO

Sarà un comune davvero colossale

L’idea c’è, i colloqui anche: Porto Viro, Rosolina e Loreo assieme, la capitale del Delta

Sarà un comune davvero colossale

16/03/2021 - 08:30

Porto Viro, Loreo, e Rosolina un unico Comune? E’ quello che si vocifera in questi giorni, nei corridoi dei Comuni dei tre Municipi. E sarebbe ben più di una voce, dal momento che sarebbero già cominciati gli incontri. Interlocutori, certo, ma già avviati. Certo, i tre sindaci, di Porto Viro, Maura Veronese; di Loreo, Moreno Gasparini; e di Rosolina, Franco Vitale, ne dovranno fare di incontri prima di ottenere questa unione E sappiamo che la burocrazia non è mai veloce. In ogni caso, l’idea, da quanto si apprende, sarebbe concreta e la volontà di esaminarla a fondo ancora di più.

Questa unione darebbe vita ad una città di circa 23mila 500 abitanti. Infatti, attualmente, Porto Viro ne ha 13mila 958; Loreo ne ha 3mila 298; e Rosolina ne ha 6mila 255. Quindi, nel Delta del Po, sarebbe una vera regina, con bellissime spiagge, un grande ospedale, centri servizi, locali, ristoranti, numerose aziende e altro ancora. Non si sa ancora quale nome assumerebbe questa unione. Si sa però, che più una città inizia ad essere grande, più contributi può ottenere quando ne fa richiesta. Insomma, se si rimane troppo attaccati ai propri “campanili” non si può decollare e con queste tre realtà unite, ognuna con le proprie caratteristiche e peculiarità, il Delta del Po avrebbe davvero un grande centro.

Con Porto Viro, città frizzante, imprenditoriale, creativa, e con il porto della Marina di Porto Levante. Con Loreo, città con i portici, le origini veneziane, e le sagre che la contraddistinguono. Con Rosolina, città con le spiagge di Rosolina Mare, Porto Caleri, e l’isola di Albarella. Ovviamente, in tutte e tre le città ci sono tante altre realtà importanti oltre a queste. Quindi, lasciando stare i “campanillismi” un unico Comune darebbe vita a qualcosa di nuovo e a una visione d’insieme in forte espansione e crescita. Massima cautela, in ogni caso: siamo solo agli inizi. Ma i lavori sono in corso. Da ricordare, inoltre, come, in questo periodo, proprio per incentivare le fusioni dei Comuni

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • @zanirpa

    17 Marzo 2021 - 10:10

    Il Presidente della Classe di Scienze Fisiche-Accademia Istituto delle Scienze, Bologna- è molti altri nell'ambito Universitario sono d'accordo per una divulgazione con possibili soluzioni delle problematiche Deltiane(!) Il gg 10/03 la Regione Veneto ha inviato una petizione alla Comunità Europea per Il Parco Delta del Po che è stato selezionato per rappresentare l’Italia alla candidatura del Marchio del patrimonio europeo. Ne avete discusso? La petizione ha avuto esito positivo? Non sarebbe il momento di proporre una ana risposta d’insieme per tutto il Delta - Veneto ed Emiliano Romagnolo unito?

    Rispondi



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl