you reporter

Porto Viro

Una lezione di vera solidarietà

Dal 12 al 17 aprile in ogni plesso scolastico di Porto Viro torna "Donacibo"

Una lezione di vera solidarietà

09/04/2021 - 12:11

Dal prossimo lunedì 12 aprile, fino a sabato 17 aprile, in ciascun plesso di scuola primaria dell'istituto comprensivo di Porto Viro viene proposta una preziosa progettualità di educazione civica. Una idea innovativa e dal profondo valore, quella che viene portata avanti dal comprensivo della città. Si proporrà, infatti, il Donacibo, già proposto lo scorso anno e non realizzato a causa dell’emergenza epidemiologica Covid-19. Una delle tante manifestazioni, quindi, che sono state messe in cantiere, con convinzione e passione, ma che non si sono potute effettuare materialmente a causa dell’emergenza sanitaria.

In collaborazione con i volontari dell'associazione Banco di Solidarietà Madre Teresa di Calcutta di Porto Viro, che supporta centinaia di famiglie nel territorio comunale con la donazione di cibo a chi è più in difficoltà, la scuola di Porto Viro si rende disponibile alla raccolta. In quella settimana, ciascuno studente potrà liberamente partecipare portando a scuola dei generi alimentari. Quanto raccolto sarà poi destinato dai volontari dell'associazione alle famiglie del territorio comunale.

“Soprattutto di questi tempi è preziosa qualunque iniziativa di solidarietà - ha dichiarato il dirigente scolastico Massimiliano Beltrame - e ringrazio il Banco ‘Madre Teresa di Calcutta’ di Porto Viro per questa proposta che rientra nell'ambito dei percorsi di educazione civica e rappresenta una grande occasione per i nostri studenti”. Il consigliere comunale Nicola Marinelli, che fa parte del Banco di Solidarietà Madre Teresa di Calcutta, spiega che questa è un’iniziativa che l’associazione Banco di Solidarietà Nazionale fa tutti gli anni. “Noi l’avevamo programmato per l’anno scorso, il 2020 – dice -, ma a causa della pandemia non eravamo riusciti a fare le attività. Si tratta di un evento educativo nei confronti dei ragazzi per spiegare la solidarietà e le attività che le associazioni come la nostra fanno nel territorio”. “Infatti la solidarietà non si fa solo in luoghi lontani, ma anche qui da noi”. Dice che anche quest’anno non si riesce a fare incontri in presenza, per cui gli organizzatori della manifestazione prepareranno un video per gli studenti nel quale gli insegnanti possono parlare.

Con questa iniziativa i ragazzi possono condividere una parte del loro benessere con chi si trova in difficoltà – continua la spiegazione dell’iniziativa - Possono donare alimentari di lunga conservazione che nel corso del tempo vengono distribuiti ai bisognosi. Noi facciamo già iniziative come questa con il Banco di Solidarietà Madre Teresa di Calcutta tramite il Banco Alimentare di Verona che distribuisce a enti caritativi degli alimenti che poi vengono smistati nel territorio”. “Donacibo è proprio rivolta ai più giovani che con un gesto semplice possono fare felici delle persone. La prossima settimana porteremo nei quattro plessi elementari degli scatoloni e poi faremo un video di ringraziamento”. Una splendida idea, insomma, per far passare il messaggio che non è mai troppo presto per imparare quanta soddisfazione possa dare aiutare gli altri.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl