you reporter

ARIANO NEL POLESINE

Arrivano solo applausi per Anna

E’ stato un viaggio poetico, ricco di emozioni, la presentazione nella Sala della Cultura del libro Anima e versi di Anna Volpe, giornalista collaboratrice de La Voce di Rovigo.

Arrivano solo applausi per Anna

07/09/2021 - 11:58

E’ stato un viaggio poetico, ricco di emozioni, la presentazione nella Sala della Cultura di Ariano nel Polesine del libro Anima e versi di Anna Volpe, giornalista collaboratrice de La Voce di Rovigo. Presenti, oltre all’autrice, il sindaco Luisa Beltrame con la sua vice Laura Modena e l’assessore alla Cultura Martina Boscolo, Diego Crivellari, storico- scrittore, già deputato della Repubblica e attualmente presidente del Cur e vicepresidente dell’Accademia dei Concordi, Marinella Mantovani, presidente Auser Provinciale Rovigo E’ stata proprio quest’ultima a dare il benvenuto, nella veste di socia Auser DeltAriano di Ariano nonché garbata conduttrice della serata.

“Grazie all’Auser Provinciale e all’Auser DeltAriano , che hanno promosso e organizzato l’evento in collaborazione con il Comune di Ariano- ha esordito - L’Auser è un’associazione di volontariato che si occupa principalmente di servizi di aiuto alle persone anziane in difficoltà (come il trasporto sociale) ma che promuove anche momenti di aggregazione ricreativi o culturali come quello di stasera”.

“Importante è lo stare assieme, valorizzare le persone e combattere la solitudine. Questo l’obiettivo della nostra associazione e dei nostri volontari che ringrazio per il lavoro quotidianamente svolto”.

La parola è poi passata al sindaco Luisa Beltrame: “ ‘Anima e versi’ è un libro dal titolo sicuramente impegnativo, autobiografico , in cui l’autrice si racconta in maniera molto serena. Non è semplice né scontato, perché non siamo portati a parlare tanto liberamente di noi stessi. Quel che mi ha particolarmente colpito è il forte legame che, pur dopo tanti anni di lontananza, Anna mantiene con la sua terra d’origine e che traspare dalle sue poesie. Ciò che pensiamo oggi nel nostro presente fa parte del nostro vissuto, ma raccontare in versi gioie, dolori, amori e passioni richiede capacità e preparazione ed è anche un bel dono che viene fatto stasera a noi e ai lettori . Grazie di questo dono, Anna”.

Diego Crivellari, nel suo apprezzato intervento, ha posto l’accento sugli elementi che caratterizzano le poesie di Anna Volpe: “la parola trasparente, mai istintiva e facile , ma sempre pensata, misurata, modulata da una voce interiore capace di trovare felice espressione; poesie legate all’acqua, poesie mediterranee per lo scambio continuo e il dialogo tra differenti sponde del Mare Nostrum; poesie attraversate da immagini e luoghi, che ritornano, con semplicità e intensità, ridisegnando di volta in volta i contorni di un paesaggio fisico che si fa originale paesaggio interiore, paesaggio individuale, paesaggio di un’anima”.

A queste parole è seguita la lettura, da parte della poetessa, di alcune liriche, introdotte dalle espressive prefazioni di Marinella Mantovani, che ha proseguito: “La silloge racchiude un ideale viaggio, breve e lunghissimo, fra ciò che è nel cuore e nella mente dell’autrice e le parole scritte su un foglio”.

I versi declamati sono stati impreziositi dalle musiche di sottofondo del cantautore partenopeo Pino Daniele, “amatissimo da Anna e colonna sonora della sua vita ”, sapientemente mixate da Roberto Astolfi. Il momento più intenso, in particolare, è stato quello delle toccanti poesie in lingua napoletana, dedicate una alla terra natìa, pensata sempre con profonda nostalgia, e l’altra, struggente, all’amata mamma scomparsa.

E il pubblico si è lasciato dolcemente trasportare in un crescendo di emozioni, sfociato in scroscianti applausi a significare il proprio gradimento. Al termine, l’assessore alla Cultura Martina Boscolo, visibilmente commossa, ha ringraziato l’autrice e i presenti, ricordando le altre iniziative culturali messe in campo dall’amministrazione comunale nell’ambito del progetto regionale “Il Veneto che legge”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl