you reporter

FREE BIKERS

Viaggio nel paese della meraviglia

La nuova avventura dei cicloturisti di Porto Viro li ha condotti in angoli particolari dell’Italia

Viaggio nel paese della meraviglia

11/09/2021 - 11:39

Tre dei quattro Free Bikers, Mario Mantovan, Vincenzo Mancin, e Mauro Garbin, in questi giorni stanno percorrendo buona parte dell’Italia in bicicletta. La prima tappa è stata di 156 chilometri e 8 ore e mezza di pedalate. Sono arrivati a Riccione e poi a San Benedetto del Tronto.

“Prima di metterci in viaggio facciamo sempre delle ricerche storiche. E questa volta abbiamo cercato i vecchi tracciati della via Pompilia – raccontano -Quindi da Ravenna a Rimini abbiamo percorso una via antica, in mezzo alle campagne. Strade bellissime, ci siamo affidati ad una App scaricata, usata anche nei percorsi in Thailandia e in Vietnam. In questo giro, siamo passati in mezzo alle pinete e in mezzo alle montagne ravennate. Abbiamo visto paesaggi mozzafiato. Ci siamo fermati a Riccione e la sorpresa è stata che abbiamo fatto tappa in una piedineria gestita da una ragazza di Porto Tolle, Alessia Garbin”.

“Quando siamo entrati e ha sentito il nostro accento la prima domanda che ci ha fatto è stata: ‘Ma voi di dove siete?’ E lei ci ha risposto di essere di Porto Tolle. Quindi ci siamo sentiti a casa perché è stato bellissimo trovare dei conterranei in giro per il mondo”.

I Free Bikers si sono fermati anche allo “Spazio Pantani” e hanno incontrato persone amanti del ciclismo. Incuriosite, hanno chiesto loro i viaggi in bici che hanno fatto, quindi si è aperto un curioso dialogo che ha portato tutti in giro per il mondo con le parole. Sono quindi ripartiti per San Benedetto del Tronto e poi attraverseranno gli Appennini in quattro tappe. La prossima destinazione è Roma e mercoledì sono attesi in Vaticano da don Vittorio della diocesi di Chioggia. Ricevono quindi una benedizione speciale per questo giro di pellegrinaggio. A metà settimana Mario, Vincenzo e Mauro si dirigono a Firenze per attraversare il cammino di Dante. Altre tappe, altri momenti e nuove esperienze da raccontare.

Il rientro a Porto Viro è domenica 19 settembre dopo ben 800 chilometri fatti in sella alle loro biciclette. Mario Mantovan è il Free Biker che da sempre dice, che quando sarebbe andato in pensione, sarebbe andato a Roma in bicicletta. Ecco, il momento è arrivato e il sogno si è avverato. Come sappiamo, i quattro Free Bikers (in questo viaggio italiano sono in tre), hanno girato il mondo in lungo e in largo con le loro bici. Sono stati più volte in oriente, sono stati ricevuti da ambasciatori e consoli e hanno fatto video conferenze mettendosi in collegamento con le scuole del Delta. Hanno portato prodotti locali e ricevuto gagliardetti e prodotti tipici. Conosciuti emigrati dei nostri luoghi e addirittura parlato in dialetto polesano in luoghi tanto lontani. Insomma, sono una vera bandiera per il territorio del Delta del Po.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl