you reporter

PORTO VIRO

Straniero ubriaco, senza patente e assicurazione, armato, fa strage di auto e attacca i carabinieri

Ha anche aggredito i carabinieri, assieme a un minore

"Ho il coronavirus": aggredisce Protezione civile e Carabinieri

21/04/2022 - 13:30

Alle ore 23.40 di mercoledì 20 aprile, a Porto Viro, i carabinieri della stazione di Loreo sono intervenuti lungo via Contarini poiché un’autovettura, una Ford Focus, station wagon,  aveva tamponato diversi veicoli regolarmente in sosta lungo la strada.

 

"Nell’immediatezza - prosegue la comunicazione del comando provinciale dell'Arma - i militari operanti hanno accertato che il veicolo in questione era privo di assicurazione e condotto da un uomo straniero 30enne, gravato da pregiudizi di polizia, senza una regolare patente di guida italiana. Sul veicolo, quale passeggero, vi era anche una ragazzo 15enne".

"Alla richiesta dei carabinieri di procedere con un accertamento sullo stato di alterazione, il conducente, aiutato anche dal passeggero, ha opposto resistenza, cercando di colpirli con calci e pugni, circostanza per cui sono state inviate sul posto altre due pattuglie in supporto.  Una successiva perquisizione al veicolo ha permesso di rinvenire all’interno dell’abitacolo un coltello a serramanico e tre cacciaviti.  I due individui sono stati pertanto condotti in caserma ed entrambi denunciati per 'resistenza a pubbico ufficiale'".

"Il solo conducente è stato inoltre denunciato anche per possesso ingiustificato di chiavi alterate e/o grimaldelli, porto abusivo di armi e rifiuto di sottoporsi all’accertamento alcolimetrico, nonche’ sanzionato amministrativamente per guida senza patente e conduzione di veicolo privo di assicurazione".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Natale con i nostri TESORI
Polesine i nostri primi 70 anni

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl