you reporter

Solidarietà a scuola<br/>due ragazze aiutate dalle medie

scuole[1].JPG

15/05/2015 - 15:41

Ogni anno negli ambienti della scuola media di Porto Viro si rinnova un piccolo miracolo. Alunni, insegnanti e genitori attraverso la loro disponibilità ed usando la fantasia riescono a raccogliere con piccoli sforzi quanto necessario per sostenere due ragazze a distanza tramite la Ong Avsi.
Tutto è cominciato l’11 dicembre scorso grazie all’incontro che alcune classi dell’istituto comprensivo hanno avuto con Lucia Castelli, la quale ha raccontato la sua avventura di medico.
La dottoressa tramite salvadanai ed altre attività ha stimolato gli alunni e i loro insegnanti, che hanno proposto l’iniziativa ai genitori, permettendo di raccogliere quanto necessario per sostenere per un altro anno Issa Batarseh (10 anni) nel quartiere cristiano di Gerusalemme e Stefania Ayelè Sanchez (17 anni) dall’altra parte del mondo A Santa Fe in Argentina.
La somma necessaria è stata consegnata al referente locale di Avsi l’8 maggio scorso dalla vicepreside Luciana Milani con alcuni insegnanti, alunni e genitori.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl