you reporter

Truffa dello "Stappa e Vinci" <br/> tutti assolti e denunce ritirate

Il processo

36497

Guardia di Finanza

07/01/2016 - 12:22

PORTO VIRO - Nessuna condanna e denunce ritirate. Finisce così la vicenda della truffa dello Stappa e vinci, che negli anni scorsi erano anche finite sugli schermi della trasmissione Le Iene. Un’inchiesta, condotta da varie procure che aveva messo nei guai anche la Gescal srl, che aveva sede a Porto Viro.
Nel mirino della Guardia di finanza e polizia postale era finito quello che era era stato definito, dalle accuse, un falso concorso a premi, che secondo le procure di Rovigo, Arezzo e Vicenza era un meccanismo di un inganno ben architettato. Era la beffa dei coupon “Stappa & Vinci". Per l'accusa nel 2012 era arrivato a mietere addirittura 40mila vittime, ma solo sette hanno sporto denuncia. Tanto che il caso finì anche sotto la lente d’ingrandimento delle Iene di Italia uno.
Tutti i dettagli sulla Voce in edicola giovedì

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl