you reporter

Campo da calcio nel mirino dei vandali

Taglio di Donada

70896

06/02/2017 - 09:38

E' forte l'amarezza dei residenti di Taglio di Donada, una frazione di Porto Viro, per l'ennesimo atto vandalico che nella notte fra sabato e domenica ha danneggiato uno dei beni della comunità.



I teppisti si sono accaniti stavolta sul cancello d'ingresso del campo da calcio: la recinzione, scaraventata a terra, è inutilizzabile. Non è la prima volta che il campo viene preso di mira, ma stavolta i cittadini hanno deciso di mettere fine allo sfregio degli spazi collettivi.



Sui social, dove sono state pubblicate le foto dei danni arrecati alla struttura, la reazione è unanime: tolleranza zero per i responsabili, a cui bisogna dare una bella lezione. I teppisti potrebbero avere le ore contate perché presto la loro identità potrebbe essere smascherata, grazie agli indizi raccolti da chi abita nei paraggi del campo da calcio.



Insomma, la comunità ha deciso di dire basta alle bravate di chi non mostra nessun rispetto per gli spazi e i beni comuni. Tempo fa era stata danneggiata addirittura la statua in bronzo del parroco don Sandro Dordi.



Fra i giovani di Taglio di Donada, infatti, la maleducazione è di casa, come denunciano alcuni anziani che raccontano di come i ragazzi si diano appuntamento vicino al campo sportivo lasciando dietro di sé una scia di cartacce e lattine.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl