you reporter

Anche l’Europa guarda al Parco

Presentati due bandi Por Fesr

73008

02/03/2017 - 14:00

Due bandi Por Fesr per il turismo giovane e a carattere ambientale.
Adesso si comincia davvero a fare sul serio, e il riconoscimento Mab Unesco per il Parco del Delta inizia a portare fruitti concreti. In attesa del Youth Forum di settembre, che sarà l’evento clou dell’anno, e che vedrà Porto Viro e il Parco al centro dell’interesse dell’Unesco, si pensa anche agli interventi strutturali.
Ecco allora che ieri sono stati presentati i due bandi europei inseriti nel programma “Green Tour verde in movimento” per il Veneto e alcune zone dell’Emilia Romagna e della Lombardia.
Si tratta di due occasioni importanti per accedere ai finanziamenti europei con il tramite della Regione Veneto.
E proprio dal progetto strategico della Regione per la viabilità verde si è partiti nel corso dell’incontro che si è svolto a Porto Viro e che è iniziato con la proiezione del video Green Tour.
All’incontro hanno preso parte l’assessore regionale ai Parchi, Cristiano Corazzari, l’avvocato Enrico Specchio, commissario del Parco dei Colli, e Paolo Rosso, dirigente del settore Turismo della Regione Veneto.
I due bandi Por Fesr per l’anno in corso possono contare su una copertura finanziaria per 12 milioni per quanto riguarda i progetti delle strutture ricettive, e di 1,8 milioni per gli sport club. “Dobbiamo dare risposte in termini di occupazione nel settore del turismo”, è stato il commento dell’assessore Corazzari, che sullo sviluppo del Parco dal punto di vista turistico ha deciso si puntare in maniera decisa. E i bandi illustrati nella serata alla presenza anche di numerosi operatori economici del territorio vanno in questa direzione.
Sulla "Voce" in edicola giovedì 2 marzo il servizio completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl