you reporter

Caos Romea, il sindaco Maura Veronese si arrabbia

Porto Viro

Ponte Romea

Ponte Romea 1

28/06/2017 - 07:13

E alla fine, il sindaco Maura Veronese ha dovuto battere sul serio i pugni sul tavolo. Con l’Anas, tanto per iniziare, ma anche con la prefettura.



A causa del gran caos provocato dalla chiusura del ponte sulla Romea, con il traffico pesante che, da lunedì, anziché seguire la deviazione prevista per Taglio di Po, Corbola e Loreo, si è riversato nel centro di Porto Viro ignorando di fatto i divieti. Il tutto a causa della mancata posa dei segnali da parte dell’agenzia che gestisce le strade statali.



“Dal momento che non è stata ancora apposta adeguata segnaletica da parte di Anas, come invece era stato garantito, questa mattina ho contattato nuovamente la prefettura - ha spiegato il sindaco Maura Veronese - dopo numerosi solleciti e segnalazioni, Anas ha messo a disposizione degli operatori che anche in orario notturno possano deviare il traffico. Benché la segnaletica sia ancora carente, per lo meno Anas ha implementato il servizio con del personale di controllo posizionato nella deviazione imposta al traffico pesante a Taglio di Po”.



“Situazione di assoluta emergenza. Spero che i lavori sul ponte partano il prima possibile”, ha concluso il sindaco.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl