you reporter

Discarica abusiva nel cuore del parco del Delta

Porto Viro

19/10/2017 - 21:23

"Alcune zone di Porto Viro sono in completo abbandono, mentre altre rappresentano un pericolo. E’ il caso della zona tra il supermercato Lidl e le piscine, che è diventata una vera e propria discarica abusiva e area sosta, sempre abusiva, di camionisti che vi passano la notte".



Enrico Bonafè, referente comunale di Forza Italia e Paolo Bologna della Federazione di Centro Udc-Cdu segnalano con un comunicato stampa una situazione di discarica abusiva a Porto Viro.



Spazzatura di tutti i tipi è ammassata proprio come in una discarica: bottiglie e vetri rotti ad elevata pericolosità, scarpe ed indumenti, resti organici, scarti di pesce, plastica, mucchi di sacchi neri e contenitori di inquinanti nocivi.



"Nulla a che vedere - concludono Bonafé e Bologna - con il senso di decoro che il sindaco e la sua amministrazione hanno dichiarato di voler dare a Porto Viro e con quel Parco del Delta del Po di cui Porto Viro dovrebbe rappresentare il cuore. Quindi, senza voler fare polemiche, segnaliamo il disagio e invitiamo il sindaco e la sua amministrazione ad intervenire immediatamente per porvi rimedio”.




Il servizio completo sulla Voce di Rovigo di domani 20 ottobre

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl