you reporter

Porto Viro

I motociclisti della droga restano in carcere

A finire nei guai una coppia di Porto Viro e un chioggiotto

I motociclisti della droga restano in carcere

Custodia cautelare in carcere per la coppia di Porto Viro e un chioggiotto, arrestati per droga sabato scorso. Stamattina a Venezia l'udienza di convalida del fermo, in attesa del processo per direttissima. 

I militari della compagnia di Adria, durante l’esecuzione di un servizio a largo raggio effettuato anche con l’ausilio del nucleo carabinieri cinofili di Torreglia, hanno intercettato un uomo e una donna di Porto Viro che viaggiavano a bordo di una moto di grossa cilindrata, a forte velocità, lungo la Strada statale 309 Romea.

Grazie ad una breve osservazione hanno notato che si dirigevano a Chioggia,  in un’area appartata, incontrando qui un uomo, in moto, con cui si scambiavano del materiale. Senza indugio i carabinieri sono intervenuti per verificare cosa c'era all'interno del pacco, sorprendendo così, i tre in flagranza di reato di illecito traffico di sostanze stupefacenti.

In seguito a una perquisizione, i carabinieri hanno trovato, nascosti nello zaino della donna, due grossi sassi di cocaina pura avente il peso complessivo di 202 grammi. Nell’operazione è stata sequestrata anche una somma di denaro contante per 9mila euro ritenuta provento di spaccio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl