Cerca

OCCHIOBELLO

Vittoriosa, un anno da incorniciare

Ottimi risultati per le formazioni giovanili. Presenti anche alla Giornata Nazionale dello sport

Vittoriosa, un anno da incorniciare

Ottimi risultati per le formazioni giovanili. Presenti anche alla Giornata Nazionale dello sport

È stato un inizio del mese di giugno che difficilmente, tra Occhiobello e Santa Maria Maddalena, gli appassionati di calcio dimenticheranno. Sulle colonne del nostro giornale abbiamo celebrato il successo degli Under 15 di Paolo Pezzini nella finale del campionato provinciale, sul campo neutro di Fenil del Turco i neroverdi si sono imposti sull’Union River, in rapida successione la società del presidente Francesco Pellegrini ha ottenuto ottimi risultati nei tornei post campionato che, un po' ovunque, si stanno disputando.

Nel primo fine settimana di giugno da segnalare l’ottima prestazione della squadra Esordienti 2010 che ha chiuso imbattuta il torneo di Badia Polesine, poi La Vittoriosa ha ricevuto la visita di Gianpaolo Mossutto, delegato regionale per la Figc dell’attività di base, settore giovanile e scolastico e, lo scorso 5 giugno, è fondamentale segnalare la partecipazione di tanti ragazzi della Vittoriosa al pattinodromo di Rovigo in occasione della Giornata Nazionale dello Sport, accompagnati dal vice presidente Paolo Pezzini e dal tecnico Walter Desiderati.

Alla festa, organizzata dal Coni, non potevano mancare i piccoli atleti della Vittoriosa, proprio per la peculiarità della giornata, trascorsa all’insegna di chi ama e pratica lo sport in senso generale e multidisciplinare. A chiudere idealmente il cerchio di questa prima decade del mese di giugno non è possibile non nominare l’Under 19 di Matteo Desiderati che, dopo il brillante quarto posto ottenuto nel campionato provinciale e la terza piazza nella particolare graduatoria della “Coppa Disciplina”, qualità e sportività alla base dell’attività targata La Vittoriosa, si è imposta nel triangolare di Trecenta su Union Vis e, appunto, i padroni di casa del Trecenta. In ottica futura i buoni risultati della formazione capitanata da Luca Buratti assumono contorni interessanti. Da qualche mese infatti sembra che, proprio dal gruppo dell’Under 19 neroverde, potrebbe uscire l’asse portante della formazione che la prossima stagione agonistica potrebbe partecipare al campionato di Terza categoria. Un ritorno, quello del calcio di Occhiobello, tra i campionati dilettantistici, importante per tutto il movimento polesano.

Impossibile non rimpiangere i tempi in cui, proprio a Occhiobello e Santa Maria Maddalena, si poteva assistere a gare e prestazioni di valore assoluto, a prescindere dalla categoria di appartenenza delle diverse formazioni che, negli anni si sono susseguite. Il ritorno tra i grandi di una squadra di Occhiobello sarebbe davvero, per questa fascia di territorio, la buona notizia dell’anno. Attualmente, da Occhiobello a Melara, sulla sponda sinistra del Po, le squadre si contano sulle dita di una mano. Resistono la Polisportiva Stientese, la Ficarolese e l’Altopolesine, l’iscrizione della Vittoriosa alla Terza categoria sarebbe davvero di buon auspicio.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy