Cerca

PORTO VIRO

Rotary, weekend indimenticabile

I due club di Porto Viro e Milano Linate assieme per due giornate speciali

Rotary, weekend indimenticabile

Fine settimana all’insegna della promozione turistica del Delta del Po, della solidarietà e dell’amicizia tenutosi da venerdì 10 a domenica 11 giugno scorsi, organizzato dai Rotary club di Milano Linate e Porto Viro.

I due club, con la preziosissima collaborazione dell’agenzia di viaggi Fulvia Tour di Adria, hanno organizzato una tre giorni full immersion per i numerosi soci e familiari venuti da Milano.

Il primo giorno, prevedeva una visita al Museo Nazionale Etrusco di Adria e la partecipazione al percorso didattico “Vietato non toccare”, dove è stata data la possibilità ai partecipanti di toccare con mano i reperti seguiti da una guida museale, due passi per visitare la città etrusca di Adria e poi il trasferimento a Bonelli al Villaggio Barricata, punto di ritrovo e pernotto dei soci milanesi. E’ seguita una serata all’insegna dell’amicizia, alla presenza dei soci dei due club Rotary, al noto ristorante Canarin.

Il secondo giorno i soci del club di Milano sono andati a visitare l’azienda di Alessio Greguoldo a Scardovari, frazione di Porto Tolle, che produce le ostriche rosa, e hanno effettuato un assaggio del magnifico prodotto, quindi si sono recati nella cooperativa Delta solidale per un aperitivo (rigorosamente analcolico), quindi si sono trasferiti a Santa Giulia per un pranzo veloce e imbarcati per un giro in barca sul nostro meraviglioso Delta.

Al rientro i due club si sono ritrovati a Val Pisani, tenuta Ravagnan a Porto Levante, per una conviviale assieme ai soci, familiari, amici e numerosi ospiti.

Ospiti della serata i sindaci di Porto Tolle, Roberto Pizzoli, di Porto Viro, Maura Veronese (prima delle elezioni), di Rosolina Michele Grossato, quindi Alessio Greguoldo, titolare dell’azienda che produce l’ostrica rosa di Scardovari (considerata la numero uno in Italia e fra le cinque migliori al mondo), Luigino Marchesini, presidente del Consorzio Cooperative pescatori del Polesine, Damiano Pezzolato, titolare dell’azienda Commerciale Pezzolato, esclusivista del Riso del Delta, Francesca Finotti e Alessia Chiereghin, presidente e vicepresidente della cooperativa Delta Solidale, don Matteo Scarpa, vicepresidente della Scuola per l’infanzia Santa Caterina da Siena della frazione di Donzella nel Comune di Porto Tolle.

Nei loro interventi, sia i sindaci che gli imprenditori locali hanno descritto un territorio, il Delta del Po appunto, che sta investendo in se stesso e che ha visto una crescita esponenziale nella vendita dei suoi prodotti e nel numero dei turisti negli ultimi anni, pausa covid a parte.

I due presidenti, Giampiero Puppa del Rotary Club Porto Viro Delta Po ed Emiliano Veronese, del Rotary Club Milano Linate, dopo aver spiegato cos’è e cosa fa il Rotary e dopo aver presentato gli ospiti, hanno dato il via alla serata, durante la quale è stata organizzata una lotteria con in palio premi messi in palio dai produttori locali ed il ricavato è stato diviso fra la cooperativa Delta Solidale e la Scuola per l’infanzia di Donzella.

Sorpresa durante la serata quando un ospite, che ha voluto rimanere anonimo, ha donato mille euro alla scuola materna con la motivazione che questa ha aiutato e cresciuto in modo “encomiabile” suo figlio. In quell’occasione sono stati fatti anche gli auguri a don Matteo per i suoi dieci anni di sacerdozio. Il terzo giorno il Rotary club di Milano Linate si è recato a Chioggia per una visita alla città, ricevuti da Rotary club cittadino.

Un particolare non trascurabile: il presidente del Rotary club Milano Linate, Veronese, è originario di Donzella, quindi molto conosciuto in zona e grazie alle sue conoscenze e alla collaborazione di Nicola Guarnieri, socio del club di Porto Viro e titolare di Fulvia Tour, è stato possibile organizzare un fine settimana indimenticabile, sotto tutti i punti di vista rotariani.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy