you reporter

Arriva il supervigile da Milano <br/> Giovanni Tesoro nuovo comandante

34737

Più controlli della polizia locale (foto di archivio)

In viale Oroboni arriva il supervigile. Dopo l’addio della comandante Sabrina Patanella, fissato per il 29 aprile, sarà Giovanni Tesoro a prendere le redini del corpo dei vigili. Tesoro, 61 anni appena compiuti, è attualmente dirigente del settore controllo partecipate del comune di Milano: il posto che prenderà proprio la Patanella, in una specie di scambio alla pari tra i due dirigenti pubblici. La stessa Patanella, già da febbraio, aveva chiesto il trasferimento, per avvicinarsi a casa. A Rovigo, Tesoro manterrà lo stesso profilo contrattuale della Patanella, con inquadramento a tempo indeterminato.
Da Milano, dove ieri pomeriggio era al lavoro nel suo ufficio comunale, Tesoro non conferma l’indiscrezione: “Non ho ancora nessun documento ufficiale in mano”. Ma non smentisce le manovre di avvicinamento a Rovigo. “E’ una città che conosco, come tutto il Veneto. Ci ho anche lavorato, come consulente e formatore di manager”: nello specifico, i capi di istituto nell’ambito di una collaborazione con quello che era il provveditorato agli studi.


A curriculum, però, Tesoro ha soprattutto importanti esperienze da capo dei vigili urbani. Negli anni ’90, infatti, ha preso servizio - dopo aver vinto il concorso - nel comune di Corsico, 35mila abitanti alle porte di Milano, come comandante della polizia locale. Poi è entrato nel comune di Milano, dove è stato dirigente della polizia locale, con il ruolo di responsabile della sezione operativa formata da 300 tra ufficiali ed agenti, comprese autopattuglie, motociclisti, nucleo in borghese e a cavallo. E’ stato poi responsabile della centrale della mobilità, sui cui sono innestate le centrali di polizia locale e Protezione civile (1.300 telecamere di sorveglianza, oltre alla rete semaforica centralizzata). Nel 2001 ha ricevuto la benemerenza al merito della Repubblica Italiana per aver diretto, da comandante della polizia municipale, l’intervento di protezione civile a favore delle popolazioni alluvionate del Piemonte nel 1994.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl