you reporter

Ex Baldetti, un angolo dimenticato <br/> tra profondo degrado e immobilità

36176
ROVIGO - Ex piscina: acqua stagnante e verde incolto. Non serve aggiungere alto per descrivere quale possa essere, dopo un altro inverno caldo, con poche giornate sotto zero, la fauna che prolifera nella zona dell’ex polo natatorio della Commenda. Purtroppo le vasche rischiano di innescare una vera bomba batteriologica.

Fa piacere sottolineare che oltre alle segnalazioni sulla Voce, un esponente storico dell’amministrazione rodigina, Renato Borgato, politico di centro ed ex presidente del Consiglio comunale, ha sollevato la questione sui tavoli istituzionali. “Si rileva che la situazione non ha ancora trovato una soluzione nonostante la mail trasmessa in data 15 ottobre u.s. al Comune di Rovigo - si legge in un suo documento - La situazione è ulteriormente grave a causa di un proliferare di strani insetti che stanno invadendo le pareti delle abitazioni vicine all'ex impianto natatorio di viale Porta Adige”.

Indagini avviate per capire chi deve sanare la situazione: “Da informazioni assunte dopo aver personalmente, insieme ad alcuni residenti della zona, interpellato l'ufficio Ambiente del Comune, è stato avviato il procedimento da parte del dirigente ingegnere Michele Cavallaro per conoscere l'effettivo proprietario dell'area per emettere apposita ordinanza d'intervento”. Ma come? La proprietà della ex piscina è Veneto Nuoto. Da anni è in atto un lodo arbitrale che vede coinvolti Comune di Rovigo, appunto, e Veneto Nuoto. L’ultimo aggiornamento il 20 marzo scorso: udienza rinviata per il ricorso di palazzo Nodari, sul lodo arbitrale che, un anno fa, ha visto prevalere le ragioni di Veneto Nuoto condannando il municipio a pagare una penale da 1,4 milioni di euro per i ritardi legati alla vecchia piscina di viale Porta Adige.

Sul terreno dell’ex piscina c’è un piano urbanistico per farla diventare zona residenziale. Ma non se ne sa niente da anni. Si trattava, da progetto del 2011, di sostituire la piscina e il suo verde circostante con oltre 40mila metri cubi residenziali e 8mila metri quadrati per il terziario (commerciale e direzionale).

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl