you reporter

Dopo una vita di sbandamenti <br/> cambia e dona denaro al Sert

37577
ROVIGO - Una storia polesana da lacrime agli occhi. Essere accolto dal Dipartimento delle dipendenze dell’Azienda Ulss 18 di Rovigo, i suoi servizi, è stata probabilmente la sua salvezza. La storia di umanità a lieto fine viene da uno dei servizi più in trincea dell’Azienda sanitaria di Rovigo, il servizio per le dipendenze guidato dal dottor Marcello Mazzo, neuropsichiatria e farmacologo.
Una vita non facile quella di Marco, la cui identità è tutelata, piegata da sbagli ricorrenti, che sono divenuti anche reati per diventare poi una richiesta di aiuto forte, raccolta dal Sert. Il suo percorso inizia insieme a quello da scontare con la giustizia, ma i risultati sono buoni, Marco ha ancora tanta strada da fare, ma il peggio è passato.

Qualche mese fa, il suo gesto per ringraziare chi si è occupato di lui, durante i giorni più duri e bui. Marco, attraverso l’avvocato che ne segue le vicissitudini, ha regalato una somma in denaro per potenziare l’attività condotta dal Dipartimento delle Dipendenze, per facilitare la strada che, tanti altri ragazzi devo intraprendere , un lungo viaggio per ritornare protagonisti della propria vita.

Marco ha dato un esempio coraggioso: ha collaborato al processo penale, si è impegnato come pochi nella sua riabilitazione personale.

“Il denaro offerto sarà usato per arricchire le nostre attività di promozione della salute – spiega Marcello Mazzo, direttore del Centro - questo gesto ci ha commosso . Rappresenta soprattutto la prova tangibile della fiducia che i nostri pazienti ripongono nello staff che ho l’onore di guidare”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl