you reporter

Only Italia di Irene Pivetti e Unindustria <br/> insieme per l'export internazionale

ROVIGO - Un modo per semplificare l’export delle aziende verso la Cina e tutti quei mercati internazionali che ancora non sono stati inflazionati.

E’ questo in estrema sintesi ciò che offre Only Italia, la società fondata nel 2011 da Irene Pivetti che oggi pomeriggio è stata ospite, insieme al company consulting Francesco Lanzillo, dai vertici di Unindustria Rovigo nella sede di via Casalini.

Il presidente Gian Michele Gambato e il direttore Massimo Barbin hanno accolto con grande interesse la proposta di Irene Pivetti, “sostenuta” da Flavio Ambroglini, che ha successivamente moderato il focus rivolto alle aziende associate Unindustria e riferito al grande mercato cinese.

Il presidente Gambato ha sottolineato il momento particolare in cui si trova Unindustria, a un passo dall’aggregazione con la sorella veneziana, e l’inaugurazione di Aquae Venezia, il padiglione Expo in laguna.

Irene Pivetti, che presiede Only Italia, ha spiegato che si tratta della prima visita a una realtà associativa di Confidustria. “Un segno di fiducia e un motivo di orgoglio - le sue parole - siamo qui per dare una mano alle pubbliche e medie imrpese che rappresentano l’Italia. Serviva uno strumento commerciale per coprire l’export verso la Cina, un paese che non poteva essere solo motivo di problemi per l’Italia, con l’invasione dei loro prodotti a basso costo. Deve diventare un mercato, il più grande del mondo, dove vendere il Made in Italy, cosa tutt’altro che semplice”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl