you reporter

Premi sospetti ai dirigenti<br/>Bruno Piva: "Paghino loro"

piva2[1].JPG

Bruno Piva

"Fermi tutti, io quei premi li avevo bloccati. Mi pare una cosa assurda che ora qualcuno possa immaginare che sia io, o altri sindaci e assessori, a rimetterci". Così commenta Bruno Piva, ex sindaco di Rovigo, riguardo agli stipendi "sospetti" elargiti ai dirigenti. Soldi che per il ministero dell'Economia sono stati spesi indebitamente e che qualcuno dovrà pagare, forse addirittura i sindaci e le giunte
che si sono succeduti negli scorsi anni.
Ma l'ex primo cittadino sceglie la linea dura: "Non esiste proprio che debba pagare io per i dirigenti. Paghino loro”.
Tutti i dettagli sulla Voce di domani

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl